I giocatori del Bologna più apprezzati dal 2009/10 ad oggi. Risultati del Sondaggio Rossoblù

Scritto da  Apr 07, 2020

Sono passati tre giorni da quando è stato pubblicato l’ultimo dei sei sondaggi relativi ai giocatori che maggiormente avete apprezzato dal 2009/10 ad oggi. Tanti i grandi assenti nelle rispettive categorie, e non sarebbe potuto essere altrimenti, ed ancora di più le difficoltà per inserire i finalisti. In buona parte però, le votazioni sono state chiare ed i nostri lettori, cioè voi, avete dimostrato più sicurezza nel voto rispetto alla Redazione. E’ interessante notare come il passato abbia avuto la meglio sul presente, come in realtà molto spesso succede anche (e non solo) per malinconia. In questo caso infatti non è solo la tendenza a vedere il passato come migliore del presente, perché alcuni giocatori scelti hanno avuto per doti tecniche, umane e caratteriali, un grandissimo impatto non solo sul pubblico ma anche sulla squadra. Interessante anche il dato dell’unico giocatore della rosa presente ad aver vinto sia Takehiro Tomiyasu, il giapponese evidentemente è risultato talmente sorprendente epositivo, da battere la concorrenza. Ma bando ai preamboli, siamo qui per dare i risultati dei nostri sondaggi così come li avete votati, ed ecco quindi quali sono i sei giocatori che maggiormente sono stati apprezzati negli ultimi 10 anni.

PORTIERE

La palma del miglior portiere degli ultimi dieci anni se l’aggiudica Emiliano Viviano (73 presenze, 111 reti subite e 16 gare senza subire gol), che riceve il 39% delle preferenze, staccando di Antonio Mirante che arriva secondo col 31%. Da segnalare che l’attuale coppia di portieri, Skorupski-Da Costa si posiziona anche alle spalle di Gillet (16%), ottenendo rispettivamente il 6 e l’8% delle preferenze, col polacco che arriva ultimo tra i cinque giocatori in gara. Oltre alle doti tecniche, il voto appare evidentemente indirizzato anche dal grande carattere di Viviano, probabilmente il portiere più carismatico del lotto.

DIFENSORE CENTALE

Situazione molto simile a quella dei portieri anche nella votazione per il miglior centrale difensivo dal 2009/10 ad oggi. Il titolo se lo aggiudica Daniele Portanova (112 presenze, 8 reti e 3 assist) anche in questo caso col 39% dei voti. Senza ombra di dubbio anche in questo caso il carattere ed il carisma del giocatore hanno senza dubbio influenzato la votazione, che ha visto piazzarsi secondo un altro giocatore apprezzatissimo a Bologna come Domenico Maietta (32%). Terzo gradino del podio per Lyanco (17%), che nonostante sia rimasto in rossoblù per poco tempo ha lasciato ottimi ricordi e buonissime prestazioni. Chiude anche in questo caso la classifica la coppia dei giocatori attualmente titolari, con Bani e Danilo che racimolano entrambi un 6% di voti.

ESTERNO DIFENSIVO

Leggermente sorprendente, almeno per chi scrive, la votazione sull’esterno difensivo. Il miglior difensore di fascia dal 2009/10 ad oggi secondo i nostri lettori è Takehiro Tomiyasu (21 presenze e 2 assist), che conquista il 34% delle preferenze. Non che il giapponese non si sia ben comportato in questa stagione tanto da meritare il primato, ma il distacco su Mitchell Dijks (30%) e l’aver preso oltre il doppio de voti di Masina (13%), Morleo (12%) e Raggi (11%) è decisamente indicativo di quanto il popolo rossoblù stia apprezzando il lavoro di Tomiyasu. In questa votazione si ribaltano le situazioni viste precedentemente, con i due giocatori attualmente in rosa che riscuotono decisamente più successo dei propri colleghi del passato.

CENTROCAMPISTA D’INTERDIZIONE

E’ praticamente un’ovazione quella relativa al migior mediano dal 2009/10 ad oggi, perché Diego Perez (113 presenze e 10 assist) si aggiudica oltre la metà delle preferenze (53%), mettendo un abisso tra se e la coppia di atleti arrivati secondi che assieme non arrivano al suo numero di voti. L’esempio dato sul campo, alcuni problemi superati e la vittoria della Coppa America col suo Uruguay hanno avvicinato di certo il tifo al giocatore, che ha sempre messo tutta la “garra” e la professionalità possibile in campo e fuori. Un voto che vale tantissimo perché alle spalle del “Ruso”, arrivano col 21% dei voti Andrea Poli e Gaby Mudingayi, due giocatori che sono comunque nel cuore di ogni tifoso rossoblù e che per grinta e professionalità possono sicuramente giocarsela con tutti. Spazio anche per Erick Pulgar (5%), mentre Francelino Matuzalem, inserito dalla nostra Redazione nei migliori cinque, non ha guadagnato neppure un voto (0%).

CENTROCAMPISTA OFFENSIVO

Non c’è stata partita neppure tra i centrocampisti offensivi, con Alessandro Diamanti (88 presenze, 22 reti e 22 assist) che ha ottenuto una maggioranza abbastanza netta con il 55% dei voti. Le qualità di Alino sono state largamente riconosciute ed hanno avuto la meglio su giocatori comunque di alto livello come Ramirez (22%) e Soriano (17%), con Kone (4%) e Giaccherini (2%) che si sono dovuti accontentare delle briciole. Il fatto che la carriere del toscano abbia raggiunto probabilmente l’apice proprio con la maglia rossoblù, con l’arrivo in Nazionale e con l’alto numero di reti ed assist in Serie A, hanno certamente aumentato il numero di chi abbia preferito lui agli altri.

ATTACCANTE

Per gli attaccanti la Redazione si è concessa di inserire sette nomi invece che solamente cinque, perché lasciare fuori alcuni dei giocatori in lizza era davvero impensabile. Nonostante questo, il risultato era abbastanza scontato infatti nonostante l’ottimo momento di Orsolini, il fondamentale apporto di Marazzina ai colori rossoblù o la Coppa del Mondo nella bacheca di Gilardino, era impossibile che qualche attaccante potesse impensierire Marco Di Vaio (148 presenze, 66 reti e 17 assist) dal posto di miglior attaccante dal 2009/10 ad oggi. Ed infetti le preferenze parlano chiaro: Di Vaio 75% ed a seguire tutti gli altri, con un abisso di circa 70 punti percentuali tra l’ex capitano rossoblù ed il gruppone dei sei giocatori che comunque hanno fatto o stanno facendo la storia del Bologna. Per l’esattezza, dopo Di Vaio le preferenze parlano di Orsolini 8%, Gilardino e Palacio 4% ed infine Adailton, Marazzina e Verdi al 3%. Interessante vedere come nonostante Di Vaio abbia dominato, ognuno di questi giocatori sia comunque rimasto nel cuori dei tifosi tanto da meritarsi qualche voto.

 

In ultima analisi, ridisegnando il 4-2-3-1 di Sinisa Mihajlovic dopo aver letto queste votazioni, potremmo arrivare a dire che la formazione preferita dai nostri lettori potrebbe essere: Viviano; Tomiyasu, Portanova, Maietta, Djks; Perez, Poli (o Mudingayi), Diamanti, Ramirez, Orsolini; Di Vaio.

 

N.B. La Redazione ha deciso di non chiudere definitivamente i sondaggi  e quindi ritornando ai vecchi articoli le % potrebbero essere leggermente modificate, il dato qui utilizzato è relativo al pomeriggio del giorno 6/4/2020.

Ultima modifica il Lunedì, 06 Aprile 2020 15:59
Simone Zanetti

Simone Zanetti, parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.