Stampa questa pagina
Danilo Larangeria (35 anni) Danilo Larangeria (35 anni) 1000 Cuori Rossoblu

Il Resto del Carlino - Palacio e Da costa verso il rinnovo, Danilo in dubbio

Scritto da  Apr 08, 2020

 

 

Vista la sosta forzata il Bologna ne approfitta per risolvere la questione rinnovi. Tre sono i giocatori che risultano in scadenza al 30 giugno 2020: Rodrigo Palacio (38 anni), Angelo Da Costa (36) e Danilo Larangeria (35). In caso il campionato riparta, mancherebbero ancora 12 gare da disputare e ci sarebbero contratti in scadenza. Per questo è necessario affrettare i tempi. Per quanto riguarda Palacio e Da Costa il club probabilmente andrà verso il rinnovo; non si può dire lo stesso per Danilo, sul quale ci sono invece diversi dubbi. 

Sia Da Costa che il Bologna sono intenzionati a proseguire insieme: rinnovo quasi certo. A Palacio, l’intoccabile di Sinisa Mihajlovic, il club bolognese ha già comunicato la volontà di rinnovare, almeno per un’altra stagione. Troppo importante il suo ruolo all’interno della squadra, sia sul campo, dove è una garanzia, che nello spogliatoio, nell’aiutare i compagni a crescere. El trenza, intenzionato a parlare di rinnovo a fine stagione, aveva già fatto trapelare la sua grande voglia di continuare questo percorso con il club felsineo. 

La strada che porta Danilo al rinnovo è invece molto più tortuosa. La dirigenza vuole riportare Tomiyasu nella posizione di centrale difensivo, che ricopre tutt’ora in nazionale, e al suo fianco puntare su Denswil. Con Bani, che dopo una super annata sembra intoccabile, e a sinistra il rientro di Dijks e Krejcì, il pacchetto difensivo della squadra è quasi al completo.

Prima della quarantena, il Bologna aveva prenotato il volo per un calciatore straniero e aveva preso i contatti per un secondo giocatore. Si trattava di due difensori: un terzino destro che affianchi Mbaye, e un difensore centrale. La dirigenza e Sinisa puntano quindi a rinforzare il reparto arretrato e Danilo potrebbe essere alle porte. In chiave rinnovo, 35 anni e 800-900 mila euro di ingaggio netto potrebbero essere considerati troppo.

Fonte: Il Resto del Carlino, articolo di Marcello Giordano 

Ultima modifica il Mercoledì, 08 Aprile 2020 08:40
Giacomo Placucci

Studente di Scienze della Comunicazione, presso la facoltà di Lettere e Beni Culturali di Bologna, grande appassionato di calcio e di tutto il mondo che gli gira attorno. Sogno di diventare un giornalista sportivo.