Stefano Denswil Stefano Denswil Calcio news 24

Il Resto del Carlino - Bologna Fc: la difesa anti Juve si tingerà di orange

Scritto da  Giu 06, 2020

A Casteldebole non si aspetta il 22 giugno, ma lo si aggredisce sul campo (allenamenti intensi e di gruppo) e fuori (tamponi a nastro che verifichino e preservino l'incolumità del Gruppo, come da protocollo): in un pomeriggio assolato (siamo ai margini dell'inizio dell'estate e bisognerà fare i conti con il caldo che accompagnerà quest'appendice di campionato), l'intero organico  si è allenato a porte chiuse, così come oggi alle 10.30 (per evitare i morsi del solleone). Mancano poco più di 2 settimane al "restart" del campionato che vedrà scendere al Dall'Ara, semideserto, i campioni d'Italia della Juventus, ma le idee tattiche della formazione che affronterà la formazione di Torino iniziano a delinearsi, complici anche il fatto che l'ultima partita giocata ha lasciato brutti ricordi alla voce "squalificati": Schouten, Santander e Bani, infatti, non scenderanno in campo contro i bianconeri. Per questo motivo, Mister Mihajlovic ha iniziato a plasmare la sua creatura, provando sia il possibile assetto  "titolare" offensivo (con Orsolini, Soriano e Barrow, dietro al sempiterno Palacio) sia la linea difensiva (con Tomiyasu, Danilo, Denswil e Dijks). A centrocampo, l'assenza già segnalata di Schouten e il rientro di Medel (provati in partitella su schieramenti opposti) lascia ancora incertezze sul disegno tattico della mediana di centrocampo, che solo negli ultimi giorni troveranno composizione nel puzzle mentale del nostro Mister. I giorni che rimangono sono sempre meno e per Sinisa vale il detto "chi ha tempo, non aspetti tempo". Intanto prosegue il percorso di avvicinamento al rinnovo del contratto per i due senatori Palacio e Danilo: si aspetta solo la fumata bianca.

 

(Fonte Rabotti - RdC)

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"