Stadio Renato Dall'Ara Stadio Renato Dall'Ara MilanLive

Corriere di Bologna - Bologna, il Dall'Ara riapre i suoi battenti ai rossoblù

Scritto da  Giu 12, 2020

Così come stasera Juventus e Milan riassaporeranno l'erba dell'Allianz Stadium, anche il Bologna potrà, quasi in contemporanea con la semifinale di Coppa Italia, tornare a familiarizzare con il proprio campo da gioco, che tra 10 giorni ospiterà proprio la Juventus. Con una nota ufficiale sul proprio sito il Bologna ha infatti comunicato che i giocatori non si presenteranno a Casteldebole per il solito allenamento pomeridiano, ma alle 20:30 si ritroveranno sul manto erboso del Dall'Ara, dopo ben 111 giorni dalla sfida interna contro l'Udinese pareggiata per 1-1. 

È evidente come Mihajlović voglia i suoi giocatori pronti al ritorno in campo nella migliore condizione, sia fisica che mentale, possibile. Questo allenamento notturno va proprio in questa direzione, abituando Palacio & Co. al desolante silenzio di uno stadio di calcio vuoto e alla particolarità di giocare di sera, dinamica alla quale i rossoblu non erano abituati. 

Il presidente della Federcalcio Gravina non ha chiuso all'ipotesi di un ritorno dei tifosi allo stadio in tempi relativamente brevi: «Abbiamo chiesto di poter rientrare nell'ambito del mondo dello spettacolo che prevede il pubblico. Non vogliamo accelerare su questo tema, ci sono altre priorità. Dobbiamo far sì che si possa chiudere il campionato e contemporaneamente, se il virus ce lo permetterà, avere la possibilità di far partecipare i nostri spettatori.»

Fonte: Marco Vigarani - Corriere di Bologna 

Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.