Rodrigo Palacio Rodrigo Palacio 1000Cuorirossoblu

Il Resto del Carlino - La "rincorsa" del Trenza

Scritto da  Giu 27, 2020

La notizia, sicuramente attesa (quella del rinnovo dei 3 senatori), potrebbe avere scatenato una rincorsa ad un primato che coniugherebbe, in maniera ancora più profonda, il nome di Rodrigo Palacio ai colori rossoblù. Già oggi, l'attaccante di Bahia Blanca, è il "Pichichi" più anziano della storia del nostro club, con 38 anni, davanti a giocatori del calibro di Beppe Signori (36), Marco Di Vaio (35), Massimo Marazzina (34), mentre se andiamo più in là nel tempo con la memoria, troviamo Reguzzoni (37), Puricelli (36), Marino Perani (34), Amedeo Biavati (33) e Angelo Schiavio (32). Ma Rodrigo, pensiamo in cuor suo, ha in mente di voler provare a battere il record del giocatore più anziano della storia del Bologna Fc: era il 31 maggio 2009 e quel giorno Francesco Antonioli indosso i guantoni per difendere i pali rossoblù alla veneranda età di 39 anni, 8 mesi e 17 giorni. Seguono a breve distanza Pagliuca e Ferron, entrambi portieri. Bene se il vicecampione del mondo, prolungasse di un ulteriore altro anno il suo contratto, potrebbe diventare il giocatore più anziano di tutti i tempi a vestire la nostra maglia. La stagione 2021/22 è ancora lontana, ma il Palacio visto in campo contro la Juve ha ancora una classe che potrebbe regalare ancora tante gioie ai suoi sostenitori, magari proprio fino a giugno 2022.

 

(Fonte M. Vitalia -  RdC)

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"