Kumbulla, De Silvestri, David, Pedro e Hakimi Kumbulla, De Silvestri, David, Pedro e Hakimi Antonio Cetani - 1000 Cuori Rossoblu

Calciomercato - Inter: beffa Kumbulla, ecco Hakimi. Pedro-Roma si chiude, Jonathan David cercato da mezza Europa. De Silvestri, il Bologna rimane vigile

Scritto da  Giu 27, 2020

Consueto appuntamento del sabato con le ultime notizie di calciomercato dall'estero, dall'Italia e dal Bologna. La finestra di calciomercato avrà inizio solo a settembre, ma i primi nomi iniziano a circolare e spesso le trattative possono dirsi concluse o ben avviate con largo anticipo. 

ESTERO - Per quanto riguarda l'Inghilterra, l'Arsenal, dopo aver messo gli occhi su Dayot Upamecano del Lipsia, ha ufficializzato il rinnovo di David Luiz fino al 2021, riscattando contestualmente Pablo Mari dal Flamengo e l'ex Inter Cedric Soares dal Southampton. È stata raggiunta anche l'intesa con il Real Madrid per il prolungamento del prestito di Dani Ceballos fino al termine della stagione. 
Dalla Germania circolano voci di un forte interessamento di diverse squadre di Bundesliga per Jonathan David (20) talentuoso trequartista in forza al Gent, seguito anche da Arsenal e Manchester United. La lotta per aggiudicarselo, nonostante il forte impatto economico legato al Covid, è destinata ad essere serrata e il Borussia Mönchengladbach sembra aver mosso i primi significativi passi verso il giovane canadese, facendo pervenire al club belga, secondo il Het Laatste Nieuws, un'offerta da 25 milioni di euro. Il Borussia Dortmund invece, si è assicurata il cartellino di Thomas Meunier, svincolatosi dal Paris Saint Germain e sbarcato in Germania a parametro zero, siglando un contratto che lo legherà alle "Vespe" fino al 2024. Infine, secondo quanto riportato da calcionews24.com, l'Ajax avrebbe ufficializzato il ritorno di Marteen Stekelenburg, già tra le fila degli olandesi dal 2001 al 2011, con un contratto che legherà il portiere ai Godenzonen per un anno. 

ITALIA - Simone Muratore è ad un passo dall'Atalanta. Il centrocampista cresciuto nella Juventus passerà tra le fila dei nerazzurri per una cifra intorno ai 6 milioni di euro che, secondo Tuttosport, garantiranno ai bianconeri uno sconto nell'affare Kulusevski. La Roma è pronta a chiudere l'affare Pedro: l'esterno offensivo arriverà in giallorosso a fine stagione a parametro zero, dopo l'esperienza londinese con il Chelsea. Secondo l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio, lo scambio tra Arthur e Miralem Pjanic è ormai cosa fatta: i bianconeri verseranno un conguaglio di 10 milioni di euro ai blaugrana, l'annuncio e le successive visite mediche sono previsti per domani presso le strutture delle rispettive nuove società, anche se entrambi i giocatori cambieranno casacca solo a partire dalla prossima stagione. Per quanto riguarda l'Inter si raffredda la pista Lautaro-Barcellona: secondo quanto raccolto dalla Gazzetta dello Sport una norma interna alla Liga spagnola precisa che i club potranno reinvestire sul mercato solo una parte dei proventi ricavati dalle cessioni. Una sorta di fair play finanziario tutto spagnolo fortemente voluto dal presidente della Liga Tebas in modo da evitare pericolose manovre finanziarie in tempi di profonda crisi economica. Sempre in ottica Inter, se fino ad una settimana fa sembrava ormai tutto fatto per l'ufficialità di Marash Kumbulla in nerazzurro, il pressing degli ultimi giorni della Lazio si è fatto sempre più insistente e secondo il Corriere dello Sport la Lazio sembra pronta a chiudere per una cifra intorno ai 28 milioni di euro, decisivo l'incontro tra il presidente del Verona Maurizio Setti e Claudio Lotito, patron dei biancocelesti. Poco male perché l'Inter si è aggiudicata le prestazioni del terzino Real Madrid Achraf Hakimi: la trattativa è in dirittura d'arrivo, mancano solo da definire gli ultimi dettagli economici. Secondo quanto raccolto da Gianluca Di Marzio, il difensore marocchino si trasferirà a Milano a titolo definitivo per una cifra intorno ai 40 milioni più bonus. Intanto il Groningen ha annunciato che Arjen Robben è pronto a riallacciarsi gli scarpini e a scendere in campo con la maglia del club che lo ha lanciato, lo riporta Sportmediaset. Da segnalare infine un piacevole ritorno: Jeremy Menez, evidentemente nostalgico del nostro paese, ha fatto ritorno in Italia da nuovo giocatore della Reggina. 

CALCIOMERCATO BOLOGNA - Detto dell'interessamento per Luis Abram del Velez, ieri è arrivata l'ufficialità dei rinnovi fino al 30 giugno 2021 di Rodrigo Palacio, Danilo e Angelo Da Costa. Il Corriere dello Sport continua a tenere viva la pista De Silvestri considerando che il Torino ha prolungato il contratto del terzino romano fino al 31 agosto, segno della probabile volontà di separarsi a fine stagione. Il Bologna rimane alla finestra considerando che al termine del campionato potrebbe prelevare il giocatore a parametro zero. Infine, come riporta Tuttomercatoweb, il Bologna starebbe seguendo con attenzione Daniele Mancini centrocampista classe 2002 del Tor Sapienza che il Bologna aggregherebbe alla sua Primavera. 

Ultima modifica il Sabato, 27 Giugno 2020 19:03
Gianluca Gennai

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna, grande appassionato di calcio e tifoso del Bologna.