OroscoBO: Lo zodiaco rossoblù - settimana dal 27 luglio al 2 agosto

Scritto da  Lug 27, 2020

Calcio e stelle: un abbinamento tanto improbabile quanto curioso. Quanto può azzeccarci Palacio con il Sagittario, o Denswil con Mercurio in transito nei Gemelli?

OroscoBO è qui per farvelo scoprire: ecco dunque l’oroscopo della settimana in chiave calcistica e bolognese, per strappare un sorriso e perché no, anche per accompagnarvi nella marcia di avvicinamento alla prossima partita.

Sarete energici e scattanti come Barrow, scontrosi come Medel o affascinanti come Dijks? Cercate la vostra costellazione e scoprite la risposta.

Ogni settimana andremo inoltre ad analizzare il segno zodiacale della squadra avversaria del Bologna, in base alla sua data di nascita. Per cui state attenti, se il vostro coincide con quello del prossimo antagonista dei rossoblù potremmo essere un po’ di parte.

 

Ariete. In amore c’è un’aria tesa che neanche durante i derby con la Spal: so che è difficile mantenere la calma col partner, soprattutto se sei in scadenza di contratto e il rinnovo è lontano, ma non essere impulsivo. Siediti comodo comodo in panchina al fianco di Santander e rifletti razionalmente su cosa fare. Anche le finanze vanno risanate, per cui vedi di non uscire a far bisboccia nel weekend e risparmia.

Toro. È un ottimo cielo quello che accompagna la settimana del Toro, sia in amore che nel lavoro. Se c’è un momento giusto per prendere decisioni importanti è sicuramente questo: le coppie possono pensare ad un rinnovo a lungo termine, mentre per i single sono in arrivo proposte da top club. Sul lavoro occhio a mercoledì: Vlahovic potrebbe darti qualche fastidio, mentre andrà meglio il fine settimana.

Gemelli. Caro Gemelli, stai facendo più passi in avanti di Schouten sotto la guida di Mihajlovic, ma adesso è giunta l’ora di recuperare i rapporti in crisi o di perdonare qualche ex dispettoso. Mercoledì andrai a cena a casa di Pulgar, quello che se n’è andato per fare il “salto di qualità”: sii superiore, in tutti i sensi, e fallo uscire dal campo con un sacco di rimpianti.

Cancro. Questa settimana hai Venere a proteggere la tua vita sentimentale, evento più raro di una partita di Medel senza cartellino giallo. Sfrutta l’abbondanza di opportunità per far sbocciare finalmente l’amore: a metterti i bastoni tra le ruote ci saranno gli influssi di Fiorentina e Torino, ma procedi a testa bassa e otterrai la vittoria.

Leone. Sarà un mercoledì da Leoni, in tutti i sensi. Lo scontro tra gli amici-nemici Orsolini e Chiesa scalderà l’atmosfera e dovrai essere abile a concretizzare le occasioni per nuovi incontri. Le finanze piangono, non c’hai più una lira: capisco che le notti brave non si paghino da sole, però serve fare attenzione perché altrimenti per il mercato estivo tocca pescare dagli oratori.

Bilancia. Se hai troncato da poco una relazione sarà certamente per un giusto motivo: non fai mai nulla senza pensarci (anche troppo), un po’ come il saggio Palacio. Il consiglio è quello di viverti la vita, in attesa di nuove opportunità in amore: tieniti lontano da Ribery e sfrutta l’appoggio dei tuoi compagni per costruire una manovra offensiva efficace. Il lavoro non ingrana, mandalo in tribuna qualche settimana in attesa che raggiunga la migliore condizione.

Scorpione. Ti conosco, vecchio volpone, cedi alle avances delle squadre interessate solo se non hai già ufficializzato il contratto con quella attuale. Il lavoro va più forte di Lirola in fascia, ed è per questo che devi necessariamente puntare in alto: metti in chiaro i tuoi progetti e falli presente al mister, vedrai che ti darà una chance dal primo minuto.

Sagittario. Ahia, Venere in opposizione è più fastidioso di una marcatura del gigante Milenkovic su palla inattiva. Il vostro rapporto è a rischio, ma non per questo motivo compromesso: sgattaiolate con uno scatto alla Barrow e bruciate sul posto i difensori avversari. È un periodo di grande confusione anche sul piano lavorativo: dai tempo al tempo e prendi decisioni drastiche. Se non sai farlo chiedi allo zio Sinisa.

Capricorno. Serve mettere una pietra sopra alle storie ormai senza valore: entra duramente in scivolata e falcia l’avversario, in tutti i sensi. Sei alla ricerca di stabilità sul lavoro, ma devi avere pazienza: ci vuole tempo per entrare stabilmente nelle gerarchie del mister. Tu impara dal buon Danilo, fai sempre il tuo sporco lavoro e vedrai che una trentina di partite a stagione le giochi.

Acquario. Caro Acquario, è in arrivo un gran periodo per l’amore. Se prima eri più algido di Svanberg il giorno del suo compleanno, ora potresti scioglierti come neve al sole grazie a una vera relazione. Se sei giovane e alle prese col lavoro sarà un momento importante per la tua indipendenza, ma occhio: Duncan ti marcherà stretto, dovrai divincolarti e non prendere decisioni sbagliate.

Pesci. Agosto sarà il mese perfetto per tornare a vincere in amore, ma per arrivarci dovrai faticare: luglio ti farà meno sconti di Mancosu e Falco domenica scorsa. Verso il weekend preparati ad una tempesta in famiglia: l’influsso del Toro si farà sentire. Lavoro in stand-by: serve una scossa, un tiro fulminante, prova a chiedere a Soriano i trucchi del mestiere.

Vergine. Ecco infine l’oroscopo della Vergine, segno zodiacale della prossima avversaria del Bologna, la Fiorentina (data di nascita 29 agosto 1926).

Sei in striscia positiva, ma per arrivare al livello successivo dovresti dare continuità ai tuoi risultati (magari evita di farlo mercoledì, che non succede nulla di grave). L’influsso di Venere sarà di aiuto per i sentimenti, logorati dalle tante distrazioni di mercato e societarie, per cui cerca di evitare i litigi in famiglia. Momento d’oro per i fantasisti e i creativi: schiera in campo tutto il talento a tua disposizione, evitando le prime punte alla Cutrone che rallenterebbero il tuo gioco.

Oppure fai così, non ascoltare i consigli e fai di testa tua, il Bologna ringrazierà.

Ultima modifica il Lunedì, 27 Luglio 2020 12:01
Edoardo Draghetti

Ventiquattrenne aspirante giornalista cresciuto a tortellini e Bfc. Amante del calcio che osserva ma non pratica. 
Gioco a baseball da una vita: ho visto un sacco di diamanti, purtroppo solo di terra rossa