Lyanco con la maglia del Bologna nella scorsa stagione Lyanco con la maglia del Bologna nella scorsa stagione fonte immagine: bolognafc.it

Calciomercato - Bologna FC, si insiste per Lyanco e De Silvestri. Mercato in fermento in Serie A.

Scritto da  Ago 01, 2020

La stagione è agli sgoccioli, mancano solo le coppe europee e poi l’annata calcistica 19/20 potrà dirsi finita, intanto però tra oggi e domani si concluderà innanzitutto la Serie A. Con la fine del campionato potranno definitivamente aprirsi le contrattazioni del mercato, anche se la finestra del mercato europeo si aprirà ufficialmente il prossimo 1° settembre.

ESTERO – Fuori dai confini nazionali si muove ancora il Chelsea. Come riporta Fabrizio Romano, tramite i suoi canali social, i Blues hanno definito l’accordo sul contratto di Kai Havertz. Il calciatore tedesco del Bayer Leverkusen è deciso a lasciare la Germania per approdare nella squadra londinese. L’accordo tra i due club si dovrebbe trovare sulla base di 80 milioni di euro.
Scatenato invece il Lille. La cessione di Victor Osimhen al Napoli ha sbloccato l’intero mercato del sodalizio francese che si è assicurata ufficialmente il difensore Sven Botman, proveniente dall’Ajax, la speranza del calcio messicano Eugenio Pizzuto, dal Pachuca e il centravanti Burak Yilmaz, liberatosi dal contratto col Besiktas.

ITALIA – Come detto col termine della stagione di Serie A imminente, le formazioni del massimo campionato si stanno muovendo con decisione. Tra i movimenti più importanti c’è sicuramente il già accennato arrivo di Osimhen al Napoli. Il nigeriano proveniente dal Lille potrebbe arrivare a costare oltre 70 milioni di euro ai partenopei. Contestualmente all’arrivo dell’attaccante africano, il presidente azzurro De Laurentiis ha messo ufficialmente sul mercato Arkadiusz Milik. Sull’attaccante le notizie riportate da varie fonti pare esserci in pole la Juventus.
L’Inter invece si muove per migliorare il suo reparto di centrocampo. Sul piatto ci sarebbe Tanguy N’Dombélé, centrocampista del Tottenham in rotta con José Mourinho. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, i nerazzurri vorrebbero inserire nell’operazione il cartellino di Milan Skriniar.
Strettamente legato alle operazioni di Juventus e Inter, in questo momento è anche il mercato del Cagliari. Gli isolani, secondo le notizie provenienti da varie fonti giornalistiche, la società cagliaritana vorrebbe assicurarsi il ritorno definitivo di Radja Nainggolan, nell’ambito di un’operazione che porterebbe Alessio Cragno a firmare con l’Inter. Il Cagliari inoltre starebbe pensando al ritorno di Nicola Murru, attualmente alla Sampdoria, visto che la Juventus sembrerebbe intenzionata a riportare alla base Luca Pellegrini.
Tra le neo-promosse attenzione all’attivissimo Benevento, dopo il colpo Glik, le Streghe cercano ancora Gervinho, ma anche Lapadula.
Da segnalare inoltre alcuni movimenti riguardanti le panchine di Serie A. Se la Fiorentina ha confermato a sorpresa Beppe Iachini anche per la prossima stagione, lo stesso non si può dire di Walter Zenga al Cagliari. L’ex portiere è sempre più traballante e al termine della stagione potrebbe lasciare il posto all’ex Roma Eusebio Di Francesco, il quale sembra aver definitivamente battuto la concorrenza di Fabio Liverani.

BOLOGNA – Il Bologna invece continua a muoversi soprattutto nel reparto difensivo. Gli occhi rossoblù sono soprattutto in casa Torino. Oltre al solito De Silvestri, per il quale non serve accordo con i granata visto il contratto in scadenza, sul piatto delle trattative con la dirigenza della compagine piemontese c’è ancora il nome di Lyanco. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Urbano Cairo e il nuovo ds Vagnati continuano a tenere alta la valutazione del difensore verdeoro. La richiesta della dirigenza granata è di circa 20 milioni di euro, sempre secondo il quotidiano, il tutto nonostante il brasiliano stia inanellando una serie di prestazione negative.
Il Corriere dello Sport inoltre riporta anche la possibilità di vedere Daniele De Rossi sulla panchina della primavera rossoblù nella prossima stagione.
Tra le indiscrezioni provenienti dall’estero, tra i nomi più chiacchierati ci sarebbe quello dell’attaccante 20enne di proprietà della Dynamo Kiev, Vladislav Supryaga, in questa stagione in prestito al Dnipro-1 e autore di 16 reti in stagione.

Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.