Alexander Sorloth Alexander Sorloth sport.sky.it

Il Resto del Carlino - Calciomercato BFC: Sorloth nel mirino, in alternativa a Wind

Scritto da  Ago 13, 2020

Il Bologna continua a puntare al nord Europa per la ricerca di promesse, questa volta anche per rafforzare l’attacco. Da quel che riporta M. Giordano ne “il Resto del Carlino”, dopo aver puntato a Jonas Wind (21), danese del Copenaghen, la società felsinea ha nel mirino un altro scandinavo: la punta norvegese Alexander Sorloth (24), ora in forza ai turchi del Trabzonspor. 

Secondo quello scritto da Giordano, la società rossoblu lo terrebbe d’occhio già da un anno. Ed è proprio quest’anno che il gigante scandinavo è esploso: 24 goal in campionato, 7 in Coppa Turchia, 2 nelle qualificazioni di Europa League. In totale, 33 goal in 49 presenze, assieme a 11 assist. Inoltre, Sorloth si presenta come un giocatore dalla capacità di svariare su tutto il fronte offensivo, siccome è una punta centrale, ma che nella sua carriera ha almeno una trentina di partite sulle spalle da esterno d’attacco nel 4-3-3.

Sulla carta, è il giocatore che il Bologna sta cercando e potrebbe approfittare dei primi sondaggi, che proprio il Trabzonspor sta effettuando per Skov Olsen, per sondare il terreno e avviare i primi contatti. Nonostante si preannunci un’affare semplice, così non è: il club turco lo ha acquisito dal Crystal Palace con un prestito biennale e con obbligo di riscatto tra uno. Inoltre, altri club europei avrebbero messo gli occhi su di lui, compresi i connazionali Napoli e Fiorentina. 

Comunque, nuovi contatti sono previsti dopo Ferragosto, quando Bigon, Sabatini e DiVaio andranno a parlare a Copenaghen di Wind, poiché anche la società danese ha messo gli occhi su Skov Olsen e Santander. Quest’ultimo piace pure alla Cina e cerca una squadra dove poter tornare a giocare con continuità. 

La pista di Sorloth rimarrà comunque seguita, poiché se andasse a Napoli o a Firenze, sul mercato verranno messi giocatori appetibili: per esempio, il Napoli ha messo sulla piazza Milik del Napoli e ha già acquistato Osimhe e Petagna. Proprio quest’ultimo, con un ulteriore acquisto da parte della sua nuova società, potrebbe essere rimesso sul mercato. Stessa cosa a Firenze, per Kouamè o Cutrone, appetibili per i rossoblu. Il problema è che i viola vorrebbero Orsolini è lòa società non vuole dare modo di aprire dialogo di trattativa per il pupillo. 

La ricerca delle punte è stata avviata e il Bologna ha già messo gli occhi su tanti, compreso l’ucraino Supryaga. 

 

Matteo Linarello

Studio Scienze della Comunicazione, gioco a baseball da quando ero “cinno” e possiedo una fede multi-sportiva legata alla mia città: Bologna.
Mi piace lo sport in tutte le sue angolazioni: vederlo, praticarlo e raccontarlo.