Silvan Widmer Silvan Widmer sport.ch

Il Resto del Carlino – Widmer nuovo nome per la difesa; oggi previsti nuovi contatti con Gilardino per la Primavera

Scritto da  Ago 13, 2020

Come riporta Marcello Giordano nell’odierna edizione de il Resto del Carlino, ci sono alcune novità riguardanti l’ala destra della difesa Rossoblù. In seguito all’eliminazione del Basilea dall’Europa League, i vertici del Bologna intendono mettersi in contatto con lo stesso club per Silvan Widmer, difensore svizzero che tra il 2013 e il 2018 giocava nell’Udinese.

Considerato che la trattativa con il Torino per De Silvestri – che ha richiesto un contratto triennale da un milione di euro – non trova sbocco, e visto il mancato avvio di quella di Marcelo Herrera del San Lorenzo (il club ha avanzato la richiesta di 5-6 milioni per l’argentino), la dirigenza Rossoblù punta su Widmer: le sue quotazioni sono in crescita e – in attesa di risposta da Hickey (Heart of Midlothian) e non tralasciando l’ipotesi Tripaldelli (Sassuolo) – il Bologna ha avanzato al terzino la proposta di un piano quinquennale. Anche Bayern Monaco, Aston Villa e Lazio sono pronti a riservargli le stesse condizioni.
Per il centrocampo il Bologna non toglie gli occhi da Lyanco, la sua volontà di tornare da Mihajlovic sarà rilevante ai fini della trattativa: il Toro chiede 12 milioni di euro.

Nella giornata di oggi è previsto un incontro circa l’offerta riguardante la panchina della Primavera a Gilardino e al suo vice Gaetano Caridi: il Bologna fa affidamento sul fatto che questo affiancamento induca Gilardino a scegliere i Rossoblù piuttosto che la Pro Vercelli.

Ultima modifica il Giovedì, 13 Agosto 2020 12:09
Matteo Guerra

Nato in Emilia-Romagna, regione d’eccellenza motoristica italiana, studio Comunicazione a Bologna. Intraprendo un percorso formativo mirato al mondo del giornalismo nell’ambito dell’automobile. Forte appassionato di tutto ciò che riguarda motori e velocità.