Stampa questa pagina
Erik Pulgar Erik Pulgar 1000cuorirossoblu/Sara Melotti

il Resto del Carlino - Pulgar via dalla Fiorentina? Il Bologna ci spera, ecco il motivo

Scritto da  Ago 15, 2020

Continua il casting della Primavera per il prossimo allenatore: l'obiettivo principale resta Alberto Gilardino anche se, negli ultimi giorni, la strada che porta al campione del Mondo 2006 pare essersi raffreddata. Gilardino, infatti, sarebbero stuzzicato dall'idea di allenare la Juventus Under 23, anch'essa a caccia del nuovo mister per la prossima stagione.

Dalla Primavera alla prima squadra: in attesa della risposta definitiva di Aaron Hickey, il Bologna è alla ricerca di liquidità da poter reinvestire soprattutto in difesa e in attacco. Importanti novità potrebbero arrivare Erik Pulgar: il cileno, venduto lo scorso anno alla Fiorentina per 10 milioni di euro, interessa al Betis Siviglia di Manuel Pellegrino, connazionale del centrocampista viola. La società toscana chiede 20 milioni di euro, gli spagnoli non vogliono andare oltre i 15; ecco qui che entra in gioco il Bologna perché, con un esito positivo della trattativa, ai felsinei spetterebbe il 10% della cifra totale dell'acquisto, come stabilito un anno fa dall'accordo tra rossoblu e viola. La cifra girerebbe tra gli 1,5 e i 2 milioni di euro: tutto resta da valutare ma, in caso di cessione di Pulgar, ecco che la partita verrà vinta anche dal Bologna.

Fonte: il Resto del Carlino/Massimo Vitali

Federico Calabrese

Classe 2000, studia presso l'Università di Bologna. Prima di entrare in 1000 Cuori Rossoblu ha scritto per Mondoprimavera e Jzsportnews.com. In passato ha lavorato anche con Gazzamercato, Vocegiallorossa e Numero-Diez. Ha partecipato l'anno scorso al Workshop di Giornalismo sportivo a Bologna, che ha visto docenti come Xavier Jacobelli e Alessandro Iori. Appassionato di calcio in tutte le sue sfumature, cerca il più possibile di raccontare il lato romantico dello sport, con storie che possano far emozionare.