Rodrigo Palacio Rodrigo Palacio Bologna FC

Stadio - Palacio e Medel i primi a scendere in campo

Scritto da  Ago 26, 2020

E' ufficialmente iniziata la nuova stagione del Bologna: la squadra, dopo essere arrivata a Casteldebole ieri pomeriggio, e dopo i test svolti all'Isokinetic, è scesa in campo per la prima sgambata in vista della ripartenza. Giocatori divisi in 5 gruppi, qualche corsetta per iniziare a riprendere il ritmo. I primi impegnati sono stati Medel, Juwara, Santander, Dominguez e Palacio, seguiti dallo staff tecnico ad eccezione di Mihajlovic, costretto all'isolamento dopo la positività da Coronavirus. Un inizio soft, dunque, per la squadra: niente di pesante, l'obiettivo è quello di prendere fiato in vista del ritiro di Pinzolo.

Proprio a Pinzolo potrebbe mancare Mattia Bani che, nonostante abbia recuperato dall'infortunio al polpaccio, potrebbe continuare ad allenarsi a Bologna. Un ritiro, per lui, potrebbe essere devastante: il suo obiettivo resta quello di tornare al 100% per poi aggregarsi al resto del gruppo. Per ora non è previsto nemmeno l'arrivo di De Silvestri: devono essere ancora sistemati dettagli sul suo contratto. Prima dell'inizio della nuova Serie A il Bologna giocherà due amichevoli: la prima sarà il 5 settembre contro il FeralpiSalò, squadra di Serie C, la seconda nel weekend successivo a una settimana dalla partenza del campionato.

Intanto, la squadra tornerà in campo questa mattina e domani, prima della partenza per Pinzolo che avverrà nel primo pomeriggio. Tra oggi e domani arriveranno a Casteldebole anche i cosiddetti esuberi: Paz, Falcinelli e Valencia. Saranno poi presenti anche alcuni calciatori della Primavera che hanno concluso il proprio percorso nelle giovanili e sono alla ricerca di una nuova sistemazione: Falletti, infine, attenderà notizie sul suo futuro direttamente dall'Uruguay.

Fonte: Corriere dello Sport - Stadio/Matteo Fogacci

Federico Calabrese

Classe 2000, studia presso l'Università di Bologna. Prima di entrare in 1000 Cuori Rossoblu ha scritto per Mondoprimavera e Jzsportnews.com. In passato ha lavorato anche con Gazzamercato, Vocegiallorossa e Numero-Diez. Ha partecipato l'anno scorso al Workshop di Giornalismo sportivo a Bologna, che ha visto docenti come Xavier Jacobelli e Alessandro Iori. Appassionato di calcio in tutte le sue sfumature, cerca il più possibile di raccontare il lato romantico dello sport, con storie che possano far emozionare.