Emilio De Leo Emilio De Leo fonte immagine: Davide Centonze / 1000cuorirossoblu.it

Stadio - Bologna FC, proseguono i lavori a Pinzolo. Oggi giornata di riposo

Scritto da  Set 02, 2020

Prosegue a Pinzolo il lavoro del Bologna. I rossoblù ieri hanno lavorato prima sul e poi e poi, nel pomeriggio in palestra. Tutti tranne la squadra dei portieri, che agli ordini di Luca Bucci ha fatto una partitella a beach volley.

Nella partitella della mattina, come riporta Giorgio Burreddu sulle pagine di Stadio, si sono messi in evidenza soprattutto Ibrahima Mbaye e Federico Santander, autori entrambi di una rete. La partitella a campo ridotto è stata l’occasione per vedere all’opera loro, ma anche Godfred Donsah, che si sta mettendo in luce anche se per lui la partenza è ormai imminente. Con loro bene anche Musa Barrow, in costante crescita. La squadra proseguirà il lavoro fino a sabato, quando con l’amichevole contro la Feralpi Salò saluterà Pinzolo per tornare ad allenarsi a Casteldebole. Non oggi, poiché la squadra usufruirà di un giorno di riposo, per riprendere poi domani gli allenamenti. Per la data odierna è stata invece riprogrammata la visita in altura allo chalet Fiat rinviata precedentemente per il maltempo.

Erano invece assenti dalla partitella sia Gary Medel, che Musa Juwara. Entrambi sono reduci da alcuni problemi fisici. Il cileno è uscito malconcio dalla partitella del lunedì. Le condizioni del Pitbull non destano preoccupazione, nonostante si toccasse evidentemente la coscia destra. Juwara invece sta smaltendo i postumi di un pestone rimediato sabato ed ha così lavorato separatamente.

La partitella è stata un’occasione per Tomiyasu di continuare a lavorare sulla posizione da centrale difensivo. Il giapponese sta migliorando, partiva già da un’ottima base, ma il lavoro che vuole Sinisa è più intenso e preciso. Il suo spostamento farà così spazio a Lorenzo De Silvestri, che svolte ieri le visite mediche, riabbraccerà presto Sinisa Mihajlovic e prenderà possesso della fascia destra.

Ieri dal ritiro di Pinzolo è intervenuto anche il Capo degli osservatori rossoblù, Marco Di Vaio, ai microfoni di Radio1909: “Il mister sta bene, è annoiato e non vede l’ora di uscire. Aspettiamo i due tamponi negativi. È un’esperienza che abbiamo già vissuto. Quando speriamo di vederlo? Purtroppo, il virus non ha un percorso uguale per tutti, ci auguriamo di averlo il prima possibile, ma è difficile fare previsioni. Non dipende da noi”.

Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.