Centro Sportivo Pinzolo Centro Sportivo Pinzolo 1000Cuorirossoblu.it

Il Resto del Carlino - Col Feralpi sarà "l'amichevole delle assenze"

Scritto da  Set 05, 2020

Ore 15,30, campo sportivo di Pinzolo, amichevole Bologna Fc - Feralpisalò. Inizia oggi la rincorsa alla stagione agonistica 2020/21, quella che passerà alla storia come "quella Post Covid", quella che inizierà con gli stadi a scartamento ridotto, quella che porterà ancora i segni di una stagione (quella precedente) lunghissima e piena di polemiche, in Italia e in Europa. E, con l'amichevole odierna contro i lombardi di Salò e Lonate Lombardo, si chiude il "mini" ma "intensissimo" ritiro della squadra che ha iniziato a provare alcuni cambiamenti tecnico tattici che verranno poi utilizzati durante il campionato. Ma oggi, per svariate motivazioni, sarà un'amichevole ad organico ridotto: mancheranno i nazionali (Orsolini, Skorupski, Svanberg, Skov Olsen, Baldursson e Cangiano), mancherà Medel (che si spera di recuperare nell'arco di 10 giorni), mancherà soprattutto l'allenatore Mihajlovic, che sarà presente da lunedì in poi sul terreno del Centro Tecnico del Galli, ad impartire lezioni di tattica e grinta a due settimane dall'inizio del campionato. 

Così oggi, oltre a rivedere fra i pali Da Costa, sarà l'occasione per incominciare ad osservare Tomyasu centrale, che giocherà nella linea a 4 con Mbaye, Danilo e Dijks, un centrocampo di interessante prospettiva (Dominguez e Schouten) e l'unica new entry presente (per adesso) Vignato, che farà parte dell'attacco con Palacio, Barrow, orchestrati da Soriano, gran maestro di cerimonie.

Non aspettiamoci grandissime indicazioni, i ritmi alti (perfetti!!, ndr) della preparazione forse non le concederanno, ma sappiamo che potrà essere interessante vedere le due novità sopra riportate e i cambi che cosa daranno in corso di partita.

La partita sarà in diretta "televisiva" sulla pagina Fb del Club, per i tantissimi che, sparsi per il mondo, vorranno vedere i primi calci dei nostri amatissimi colori.

(Fonte Vitali - RdC)

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"