Baldursson quando faceva il raccattapalle Baldursson quando faceva il raccattapalle crediti immagine: fotbolti.net

Esordio in nazionale maggiore per Baldursson, in campo anche Skov Olsen e Svanberg

Scritto da  Set 08, 2020

Si sono concluse questa sera le rimanenti gare di Nations League che hanno visto impegnati attivamente tre giocatori del Bologna. Nell'Under 21 danese Skov Olsen su rigore ha segnato il definitivo 0-1 in casa dell'Irlanda del Nord, mentre Mattias Svanberg è entrato all'80 di Svezia-Portogallo che, grazie alla doppietta di un inarrivabile CR7, ha avuto la meglio. Una menzione particolare vogliamo però dedicarla ad Andri Fannar Baldursson che, questa sera, a soli 18 anni, ha fatto il suo esordio con l'Islanda giocando tutto il primo tempo e venendo sostituito al 54' dopo che la partita contro il Belgio era ormai compromessa. Una bellissima storia la sua, lui, che appena cinque anni fa (ad appena 13 anni), era già al seguito della propria nazionale, in veste di raccattapalle , con il sogno - un giorno - di trovarsi dall'altra parte. Quel giorno è arrivato, frutto di sacrifici, dedizione e quella serietà tante volte elogiata da Mihajlović e a cui difficilmente rinuncerà. Bologna non potrebbe essere più fiera del primo giocatore islandese della sua storia, fresco di rinnovo fino al 2025 e con un futuro da protagonista nel Bologna che verrà. 

Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.