Logo Avis Logo Avis

Il Resto del Carlino - Sponsor? Ecco l'Avis

Scritto da  Set 09, 2020

A Claudio Rossi, presidente dell’Avis Provinciale di Bologna, nella mattinata di ieri è venuta un’idea che ha immediatamente esposto all’ad rossoblù Fenucci: perché non mettere il marchio dell’Avis sulle maglie rossoblù, in attesa del main sponsor? 

Un’idea scaturita guardando la presentazione delle nuove divise del Bologna per la prossima stagione  - scrive Rossi – sulle quali sono assenti, per ora, loghi di partner sostenitori”. Questa iniziativa potrebbe anche fungere da altoparlante solidale per sensibilizzare alla donazione di sangue e plasma : “In particolar modo in questo periodo di emergenza sanitaria dove tante associazioni come l’Avissono schierate in prima linea nelle iniziative di prevenzione al contagio – continua -. Lo sport, il calcio su tutti, può sdoganare messaggi importanti per la comunità”. 

Ancora da Casteldebole non arrivano commenti ufficiali. Ciò che è certo è che per la prima di campionato lo sponsor ci sarà e i tempi tecnici per la bella suggestione difficilmente combaceranno con l’organizzazione dell’amichevole contro l’Entella di sabato. 

 

Fonte: Il Resto del Carlino 

 

Giacomo Placucci

Descrittivo: Studente di Scienze della Comunicazione, presso la facoltà di Lettere e Beni Culturali di Bologna, grande appassionato di calcio e di tutto il mondo che gli gira attorno. Sogno di diventare un giornalista sportivo.