Primavera, Zauri soddisfatto dopo la Fiorentina: "Partiti col piede giusto, ora diamo continuità contro il Chievo"

Scritto da  Set 22, 2020

Buona la prima per il nuovo allenatore della primavera del Bologna Luciano Zauri. Il tecnico, intervistato dopo la vittoria all’esordio contro la Fiorentina, ha espresso soddisfazione per l’operato dei suoi ragazzi.

“Abbiamo iniziato con il piede giusto nonostante la trasferta difficile di Firenze. È un ottimo punto di partenza, che ci permette di entrare in fiducia e di cominciare al meglio questa nuova avventura, anche se la strada e lunga e ci sarà da lavorare duramente per dare continuità ai risultati”.

Quali le note positive della partita e come procede l’integrazione dei nuovi innesti?

“Di positivo c’è sicuramente il gruppo, è quello che fa la differenza. La squadra sta lavorando bene, dentro e fuori dal campo, sinonimo che l’affiatamento dei ragazzi aumenta ogni giorno di più. Anche i nuovi arrivati stanno imparando dai loro nuovi compagni, e questo contribuirà sicuramente a far crescere la squadra”.

Domani di nuovo in campo contro il Chievo.

“È un avversario che non conosciamo, ma come ogni partita ad inizio stagione sappiamo che ci saranno numerose insidie ad attenderci. I ragazzi dovranno essere bravi a neutralizzare ogni minaccia”.

Ultima modifica il Martedì, 22 Settembre 2020 19:15
Edoardo Draghetti

Ventiquattrenne aspirante giornalista cresciuto a tortellini e Bfc. Amante del calcio che osserva ma non pratica. 
Gioco a baseball da una vita: ho visto un sacco di diamanti, purtroppo solo di terra rossa