Roberto Soriano, 29 anni Roberto Soriano, 29 anni 1000 cuori Rossoblu

Il Resto del Carlino - Soriano insostituibile, decisivo con gol e assist

Scritto da  Set 30, 2020

La seconda giornata di campionato è di Roberto Soriano, soprattutto se si tratta di un derby. Doppietta e assist contro il Parma questa stagione e tredici mesi fa sempre in un derby, contro la Spal, fu lui a regalare la vittoria al Bologna a fine partita. 

Il trequartista rossoblù è un giocatore fondamentale per il reparto offensivo di Sinisa Mihajlovic: il 29enne nato a Darmstadt da quando è arrivato ha segnato 9 reti e fornito 11 assist. In altre parole, sui 77 gol del Bologna realizzati da quando Soriano veste rossoblù, su più di un quarto è riuscito a mettere la firma. 

Quanto Soriano sia importante per il Bologna Sinisa Mihajlovic lo sa molto bene, non a caso è l’unico vero giocatore insostituibile della squadra: l’ultima e unica volta che il trequartista rossoblù rimase in panchina è datata 4 aprile 2019, quando il Bologna 2 incasso un bel poker (1-4) dalla Dea di Gasperini. Tutte le altre volte che non è sceso in campo è stato a causa di infortunio o squalifica. Giocatori come Dzemaili, Svanberg e perfino Skov Olsen hanno provato a vestire i suoi panni, ma per Sinisa è stato sempre chiaro che si trattasse solo di rattoppi provvisori, in attesa del rientro di Soriano. 

A febbraio il giocatore compirà 30 anni e ora più che mai ha raggiunto pienamente la sua maturità calcistica. La maglia da titolare nei rossoblù non gliela toglierà nessuno, chissà invece se qualcuno gli darà la possibilità di esprimersi con quella azzurra. L’ultima volta che Soriano si unì alla nazionale era il 17 novembre 2015 e l’Italia di Conte pareggiò 2-2 con la Romania. Chissà se magari non sia l’ora di ritentare, magari proprio all’Europeo. 

Fonte: Il Resto del Carlino, articolo di Massimo Vitali 

Giacomo Placucci

Studente di Scienze della Comunicazione, presso la facoltà di Lettere e Beni Culturali di Bologna, grande appassionato di calcio e di tutto il mondo che gli gira attorno. Sogno di diventare un giornalista sportivo.