Vladyslav Supryaga Vladyslav Supryaga 24tv.ua

Il Resto del Carlino - Calciomercato Bologna: Supryaga, il Bologna non alzerà l'offerta

Scritto da  Ott 01, 2020

Da quanto riportato da “il Resto del Carlino”, il Bologna non alzerà l’offerta per Supryaga, andando così verso la fine di questa trattativa. Secondo l’entourage del calciatore della Dinamo Kiev, fresca di qualificazione ai gironi di Champions, l’affare si potrebbe sbloccare solo se la società felsinea alzasse il tiro dai 10 milioni offerti, verso i 15 milioni richiesti. Ma da quanto trapelato dal consiglio dei soci a Casteldebole (e riportato da M. Giordano), il Bologna non vuole spendere un centesimo di più per l’ucraino, visto l’investimento di 13 milioni (+6 di bonus) fatto a gennaio su Barrow, con l’obiettivo al tempo di lavorarci come punta centrale. In più, nella rosa, ci sono anche Vignato e Sansone, su cui poter lavorare.

Le speranze di Sinisa di avere un’altro attaccante passano nelle mani di Santander. Se il Ropero, che difficilmente avrà spazio come titolare nel Bologna, dovesse chiedere il trasferimento allo Spezia ( affare già definito a prestito con obbligo di riscatto a 3,5 milioni), allora il tecnico potrebbe essere accontentato con una punta last minute. La sensazione, comunque, è che Santander non partirà, visto che avrebbe chiesto pure un’ultima chance ai rossoblu. 

C’è la possibilita, quindi, che il mercato bolognese si concluda senza punta, ma comunque con delle partenze, come quella di Donsah per il club turco Rizerspor. Per Juwara, invece, è stata rifiutata la corte dell’Ascoli, ma voci dall’estero sono arrivate al governo rossoblu, che potranno essere prese in considerazione solo se al ragazzo verranno offerte garanzie in termini di spazio, per poter crescere. Continua la ricercati una nuova squadra per Calabresi e Paz, con quest’ultimo che potrebbe rimanere se, invece di Tomiyasu, dovesse andare via Bani, corteggiato da una Fiorentina a caccia di centrali. Si continua a cercare, in Serie B, anche per Kingsley una squadra che gli dia spazio per giocare e migliorare. 

Il mercato, infine, dipenderà anche da Orsolini: qualora dovessero arrivare offerte “irrinunciabili” da Fiorentina e Roma, ecco che Tomiyasu potrebbe restare e l’affare Supryaga sbloccarsi. 

Matteo Linarello

Studio Scienze della Comunicazione, gioco a baseball da quando ero “cinno” e possiedo una fede multi-sportiva legata alla mia città: Bologna.
Mi piace lo sport in tutte le sue angolazioni: vederlo, praticarlo e raccontarlo.