Di Francesco: "Bologna squadra pericolosa, dovremo essere bravi a sfruttare gli spazi che lasceranno"

Scritto da  Ott 30, 2020

Queste le parole di Eusebio Di Francesco alla vigilia del match contro il Bologna:

"La partita di Coppa Italia mi ha dato alcune indicazioni positive, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo avuto appena due giorni per preparare la partita di domani, abbiamo cercato di valutare pregi e difetti del Bologna, ma ci siamo concentrati principalmente su quello che dobbiamo migliorare nel nostro gruppo.

Il Bologna sa cosa vuole il suo allenatore, ha cambiato un po’ il suo atteggiamento perché sono molto aggressivi e tendono a giocare uomo contro uomo. Davanti sono molto bravi, hanno giocatori che hanno qualità come Palacio eterno giovane, Soriano che  secondo me è uno dei migliori trequartisti in Italia, Barrow, Orsolini ecc. È normale che essendo molto aggressivi dietro lasciano qualche spazio che noi dovremo essere bravi a sfruttare.

Mihajlović? È un amico, è una persona che rispetto e che ho avuto modo di conoscere anche extra calcio. So quello che ha passato, mi ha molto emozionato la sua storia, ma domani saremo nemici per 90 minuti. 

Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.