Nagy segna il suo primo e unico gol nella partita contro l'Hellas Verona Nagy segna il suo primo e unico gol nella partita contro l'Hellas Verona crediti immagine: bolognafc.it

Nagy: "Amo l'Italia, mi piacerebbe tornare. Quando ero a Bologna..."

Scritto da  Nov 18, 2020

Intervistato da Tuttomercatoweb, l’ex centrocampista del Bologna Adam Nagy ha parlato della sua esperienza al Bristol e di un suo possibile ritorno in Italia:

Sull’Italia. “In Inghilterra si pensa meno alla tattica rispetto all’Italia. Mi piacerebbe tornare un giorni in Italia, è come una seconda casa. Sono sicuro che se faccio bene con il club e in Nazionale possa arrivare una chiamata. Oltretutto l’allenatore della nazionale ungherese è italiano, Marco Rossi. Quando abbiamo le riunioni ogni tanto mi chiede di tradurre per i miei connazionali, sono contento che sia lui a guidarci".

Evoluzione. “Rispetto a quando giocavo nel Bologna cerco di servire il pallone più in verticale per creare occasioni da gol, in rossoblù ero più orientato al possesso palla. Mi sono allenato anche fisicamente, in Inghilterra senza aggressività non giochi".

Covid. “È una situazione difficilissima per tutti, anche se alla nazionale non si può dire di no”. 

Ultima modifica il Mercoledì, 18 Novembre 2020 12:31
Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.