Ibrahimović: "Per Siniša avrei giocato anche gratis, poi è arrivata la chiamata del Milan" crediti immagine: AC Milan

Ibrahimović: "Per Siniša avrei giocato anche gratis, poi è arrivata la chiamata del Milan"

Scritto da  Nov 20, 2020

Intervenuto in occasione della presentazione del libro di Siniša Mihajlović “La partita della vita”, Zlatan Ibrahimović ha parlato - tra le altre cose - della trattativa che lo avrebbe portato al Bologna:

“Io per Siniša sarei venuto a giocare anche gratis. Gli avevo promesso che sarebbe stato il primo a conoscere la mia scelta e così è stato. Il Bologna era in prima fila tra tutte le squadre, poi è arrivata la chiamata del Milan”. 

Conferme arrivano dallo stesso Mihajlović: “Sarebbe stata una grandissima operazione per la città di Bologna, forse anche troppo grande. Capisco la sua scelta, anche in virtù del suo passato rossonero. Magari se non ci fosse stato il Milan saremmo riusciti a prenderlo noi. Si vedeva che era ancora in forma, tant’è vero che io gli dicevo «Tu fatti vedere davanti, non devi correre, fatti dare la palla e vediamo quello che succede», che è esattamente quello che succede ora nel Milan”. 

Anche Walter Sabatini è intervenuto: “A Bologna abbiamo dei giovani calciatori promettenti e so che con Siniša potrebbero formare una squadra veramente forte". 

Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.