Takehiro Tomiyasu Takehiro Tomiyasu bolognafc

Il Resto del Carlino - Raggiunte le 100 sconfitte nell'era Saputo

Scritto da  Nov 27, 2020

Con la sconfitta di Mercoledì sera contro lo Spezia, il Bologna ha raggiunto le 100 sconfitte da quando Saputo è proprietario del club. Per l'esattezza sono 94 in campionato e 6 in Coppa Italia.

Dal ritorno in Serie A della stagione 2015-16, i rossoblu hanno collezionato, su 198 gare disputate in campionato, 59 vittorie, 45 pareggi e come detto sopra 94 sconfitte, per una media quasi di una sconfitta ogni due partite.

Le cinque stagioni fin qui disputate sono sempre state caratterizzate da alti e bassi, salvezze tranquille con exploit fino al mese di Marzo e poi crolli fisici e psicologici che hanno fatto finire i campionati con molto amaro in bocca, specie nella gestione Donadoni. Al cambio con Inzaghi si è rischiata la cadetteria per la terza volta negli ultimi vent'anni. Adesso con Mihajlovic si dà il posizionamento in classifica per scontato e si guarda il bel calcio. Tanto si è capito che questo Bologna non è pronto per ambire a qualcosa di più, sicuramente non attraverso il campionato. Dopo Mercoledì nemmeno attraverso la Coppa Italia, dove ci ricordiamo ancora la trasferta di Udine dello scorso anno. Negli ultimi anni solo due volte i felsinei sono riusciti ad approdare agli ottavi di finale, rispettivamente contro Inter e Juventus, ma senza mai andare oltre.

La promessa era quella di migliorare anno dopo anno andando in crescendo, ma quello che Saputo pensa lo conoscono solo a Casteldebole. Quello che sembra è che l'importante sia guardare al bilancio, concedendosi sul campo anche a brutte figure e se ne potrebbero elencare molte. Un discorso pubblico del presidente manca da Maggio 2019. A quasi due anni da allora, complice sicuramente anche la pandemia, solo che del silenzio.

Fonte: il Resto del Carlino, articolo di Massimo Vitali

Ultima modifica il Venerdì, 27 Novembre 2020 08:35
Marco Ugolini

Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Bologna. Appassionato soprattutto di calcio ma anche di tutti gli altri sport di squadra. Da sempre grande tifoso Rossoblu.