Sinisa Mihajlovic Sinisa Mihajlovic La Gazzetta dello Sport

La Gazzetta dello Sport - Bologna-Crotone, niente turnover per Sinisa, alla caccia del secondo successo consecutivo

Scritto da  Nov 29, 2020

Una boccata di ossigeno, questo sono i tre punti ottenuti in campionato dal Bologna contro la Sampdoria la scorsa settimana. Risultato vanificato dalla brutta prestazione rossoblù in Coppa Italia, che ha determinato per gli uomini di Mihajlovic la prematura uscita dalla competizione. Però, come riportato da Andrea Tosi e Luigi Saporito sulle colonne della Gazzetta dello Sport, nonostante la brutta sconfitta infrasettimanale, per i felsinei questo pomeriggio si presenta la ghiotta occasione di inanellare il secondo successo consecutivo in campionato, evento che manca dai primi mesi di questo 2020, quando il trittico Spal-Brescia-Roma frutto agli emiliani nove punti su nove. La situazione di classifica è ben diversa dallo scorso inverno, ma la partita contro gli Squali può servire da rilancio per puntare alla parte sinistra della classifica. Niente turnover per il Bologna: dopo l'opaca prova contro lo Spezia, Mihajlovic chiede conferme ai suoi "intoccabili". Poli, rientrante dall'infortunio, partirà dalla panchina, così come Medel (sfavorito nel ballottaggio con Svanberg), Sansone e Mbaye. Nessuna possibilità di passi falsi dunque, per il tecnico serbo sono tutti sotto la lente di ingrandimento e non verrà fatto nessuno sconto in caso di prestazione negativa.

Situazione ben diversa per il Crotone: ultimi in classifica, i calabresi giungono in Emilia con assenze importanti come quelle di Cigarini, Rispoli, Benali, Rivière, Djidji e Siligardi. Nonostante Stroppa debba fare i conti con le numerose defezioni, potrà contare sui rientranti Luperto e Molina, insieme a Messias, fresco di rinnovo contrattuale.

Occasione da non fallire per i rossoblù, che potranno approfittare della situazione emergenziale in casa Crotone per riprendere a volare in classifica.

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..