Saputo: ''Credo molto in Sinisa. I giovani sono il cuore del Bologna'' 1000 cuori rossoblu - Valentino Orsini

Saputo: ''Credo molto in Sinisa. I giovani sono il cuore del Bologna''

Scritto da  Dic 11, 2020

Di seguito si riportano le dichiarazioni rilasciate dal patron del Bologna, Joey Saputo, a Sky.

''Ritengo che potevamo anche essere in una posizione di classifica migliore di quella in cui siamo ad oggi. Io soffro moltissimo a vedere le partite in televisione, questo vale sia per il Montreal Impact, sia per il Bologna''.

Su Sinisa.
''Io sono contentissimo di avere al Bologna Sinisa e il suo staff. Mi piace molto il modo di giocare di Mihajlovic e credo che le caratteristiche del gioco del Mister possano fare arrivare la squadra in alto''.

Arriverà un punta?
''Qualora dovesse presentarsi l'occasione di prendere un attaccante e quindi migliorare la squadra, valuteremo il da farsi. A Luglio del 2019 abbiamo stabilito un piano di investimenti triennale''.

Cosa ne pensa dei giovani del Bologna?
''Noi puntiamo molto sullo scoprire giovani talenti e farli crescere nel nostro club, così da far crescere anche la squadra. Tuttavia, ci sono momenti in cui alcuni giovani vanno ceduti, per portare del capitale nel club e rinforzare poi la rosa di conseguenza. I giovani sono il cuore del Bologna per l'avvenire, questa è la giusta direzione, siamo molto tranquilli''.

Sul nuovo Dall'Ara.
''Il nuovo stadio rientra nella nuova visione della Bologna che dovrà essere nel futuro. Sulla ristrutturazione, tutto procede secondo i nostri piani. Qualora trovassimo uno stadio provvisorio entro sei mesi, allora dopo potrà iniziare il nuovo progetto, previsto per il 2022''.

Sugli obiettivi stagionali
''Quest'anno l'obiettivo è finire nella lista delle prime dieci squadre del campionato. La squadra è giovane e sono certo che crescerà, ci credo molto. Sono fiducioso che ciò avvenga.''

 

 

Deborah Carboni

Aspirante giornalista sportiva con il Bologna nel cuore. Studentessa di Scienze della Comunicazione.