Mihajlovic: “E’ stata un’impresa, considerando le nostre condizioni”

Scritto da  Dic 23, 2020

Sinisa Mihajlovic ha commentato così il match casalingo contro l’Atalanta: “A volte si gioca bene a volte peggio. Abbiamo recuperato un sacco di punti dopo essere andati in svantaggio, mi piacerebbe andare prima in vantaggio ma l’importante è sempre recuperare l’avversario. Si può dire sia stata un’impresa, viste le nostre condizioni. I ragazzi sono stati meravigliosi nonostante tutte le difficoltà. Noi con quel che avevamo a disposizione abbiamo fatto quel che dovevamo fare. Atalanta superiore nel primo tempo, ma nella seconda frazione di gioco non hanno fatto nulla. Quelli che sono entrati hanno fatto tutti bene, questo è lo spirito che voglio. Un giocatore può essere decisivo anche in 5 minuti, i ragazzi devono dare il meglio con il tempo che il mister gli concede. Baldursson l’ho messo su perché è uno di quelli con maggiore fisicità e velocità. Ha fatto quel che doveva fare. Dijks non ce la faceva più, ma la sua ultima partita è stata un anno e mezzo fa. E’ normale. Aver avuto più soluzioni a disposizione è stato sicuramente un fattore determinante, con tutto il rispetto per i ragazzi della primavera. Il mio bilancio del 2020? Beh, sono ancora vivo e più positivo di così non potrebbe essere. La squadra ha 15 punti, con quel che abbiamo prodotto in campo potevamo sicuramente averne di più. Ma va bene così.”