Il tecnico Michelangelo Galasso durante il primo allenamento del 2021 Il tecnico Michelangelo Galasso durante il primo allenamento del 2021 Fonte immagine: Settore Giovanile Bologna F.C. 1909

Bologna Femminile – Si torna in campo il 17 gennaio col recupero contro l’Aprilia

Scritto da  Gen 07, 2021

Si va verso la ripartenza per la Serie C Femminile e di conseguenza anche per il Bologna, che attende con impazienza la ripresa di una stagione che aveva iniziato in leggero ritardo ma in modo eccezionale. Cancellata la Coppa Italia, in cui comunque le rossoblù si erano qualificate per gli Ottavi di Finale, se non vi saranno ulteriori cambiamenti dovuti a decisioni della Lega o del Governo, il 17 gennaio verrà recuperata la 4° giornata tra Aprilia Racing e Bologna, gara rimandata a causa di una positività nel gruppo rossoblù. La settimana successiva invece, al campo sportivo di Granarolo saranno ospiti delle bolognesi le giocatrici della Polisportiva Cella per la 5° gara di campionato che dovrebbe segnare la ripresa dello stesso.

Durante questa nuova sospensione la società ha fatto il massimo per garantire sicurezza e possibilità di allenamenti, e così la Serie C Femminile ha potuto allenarsi mediamente quatto volte alla settimana. Chiaramente sempre seguendo scrupolosamente protocolli e regole tracciate dai DPCM. Il quattro gennaio si è svolto il primo allenamento del 2021 e l’attività è già ripresa in vista della ripartenza: tutto il gruppo è stato presente eccezion fatta per Alice Magnusson, un’assenza importante dovuta però agli impegni universitari della svedese, che è dovuta rientrare in patria per alcuni esami.

Nulla di certo invece per le giovanili, per le quali ad oggi non appare esservi una data certa di ripartenza. Sarebbe già un bel passo vedere la prima squadra in campo domenica 17.

Ultima modifica il Venerdì, 08 Gennaio 2021 19:37
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.