Stampa questa pagina
Nicolas Nkoulou Nicolas Nkoulou fonte immagine: Twitter ufficiale Torino FC

Calciomercato - Torna in auge il nome di Nkoulou. Dal Torino si valuta anche Simone Zaza

Scritto da  Gen 05, 2021

Il calciomercato è iniziato da poco di 24 ore, ma mentre dirigenti, agenti e calciatori cercano di tessere le trame delle trattative in un panorama globale nel quale difficilmente si troveranno risorse per il mercato.

La dirigenza Bologna si sta guardando attorno consapevole di dover essere molto creativa e lavorare su occasioni e idee di mercato. Gli obbiettivi sono chiari, un difensore centrale e un centravanti. I rossoblù si stanno muovendo concretamente su diversi profili, soprattutto su profili in uscita dalle proprie squadre e già rodati nel nostro campionato.

DIFENSORE – Sono vari nomi circolati nelle ultime settimane per la difesa del Bologna. Negli ultimi giorni sono ricorsi spesso quelli del giovane Sutalo (21) dell’Atalanta, di Mert Cetin (24), ora in forza al Verona ma proprietà Roma e quello dell’argentino Montiel (24), le cui caratteristiche sono però più quelle di un terzino destro.
Tra ieri sera e la giornata di oggi però sembrano essere in risalita le quotazioni di Nicolas Nkoulou (30). Il calciatore del Torino, come pare ormai chiaro, non gode più della fiducia del tecnico granata Giampaolo che sembra oramai preferirgli il giovane Buongiorno. Per questo motivo, visto l’alto ingaggio del difensore ex Olympique Lione, la dirigenza torinese sembra intenzionata a lasciar andare il calciatore senza troppi problemi. Il Bologna, secondo quanto riportato da Sky Sport, si starebbe muovendo in questo senso, ma ci sono ovviamente da discutere cifre e formule. Per Nkoulou, che al momento guadagna circa 1,5 milioni netti a stagione, il prestito con diritto di riscatto sembra una formula impercorribile visto che il suo contratto col Torino scadrà il prossimo giugno. Ecco allora che un trasferimento definitivo a cifre irrisorie o un prestito secco con un accordo per il futuro a parametro zero potrebbero diventare presto ipotesi al vaglio delle parti in causa.

ATTACCO – Non solo Nkoulou. L’asse col Torino potrebbe non fermarsi alla trattativa per il difensore camerunense. Tra le opzioni valutate dal Bologna c’è anche Simone Zaza (29). L’attaccante lucano, ex Juventus, Valencia e Sassuolo, sta trovando poco spazio nell’11 del Torino ed è uno dei candidati a lasciare il capoluogo piemontese. Un’operazione fattibile soprattutto se andasse a buon fine il passaggio di Christian Kouamé (23), accostato negli scorsi giorni anche al Bologna, dalla Fiorentina al Torino.
Rimangono sullo sfondo i nomi di Pellegri (19), Lammers (23), Pinamonti (21) e Inglese (29), nomi emersi anche quest’oggi dalle colonne del Corriere dello Sport, sui quali però il Bologna non ha affondato per diversi motivi, dalle modalità di acquisizione, ai costi dell’operazione, fino alle perplessità sulle condizioni fisiche.

Ultima modifica il Martedì, 05 Gennaio 2021 20:18
Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.