Repubblica - Resurrezione Destro, crollo Bologna

Scritto da  Gen 10, 2021

"La vendetta è un piatto che va servito freddo" . A questo proverbio potrebbe essere accostata la rete di ieri che ha deciso la gara del Ferraris di Mattia Destro, ma più che ad una vendetta personale, quella segnata dal centravanti ascolano assomiglia di più ad una rinascita personale. Come scrive Emilio Marrese sulle colonne di Repubblica, tutti a Casteldebole l'avevano dei per finito, mentalmente e fisicamente, incapace di reagire a situazioni difficili ed a trovare continuità di condizione. Il suo addio l'anno scorso ha lasciato ben a pochi l'amaro in bocca, per aver ceduto un giocatore arrivato nel 2015 e, forse, schiacciato dal peso di aspettative troppo alte nei suoi confronti. Sei le reti in campionato, ultima quella di ieri quando ha approfittato di un errore di Schouten, più di ogni attaccante del Bologna. Il tempo degli alibi è finito: basta giustificazioni su campo, arbitri, assenze e mercato. Il Bologna rischia la retrocessione? Questo no. Ma come ribadito da Mihajlovic, se una squadra non vince da 9 partite, gioca male, non crea occasioni e non segna ad una squadra che ha sempre subito gol in casa, addirittura subendone due, allora c'è da stare molto attenti.

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..