Saron Filippini in azione Saron Filippini in azione Fonte immagine: Bologna FC

Bologna femminile di nuovo campo. Oggi si disputa il recupero ad Aprilia

Scritto da  Gen 17, 2021

L’ultima partita di campionato, il Bologna femminile l’ha giocata il 25 ottobre 2020, era la terza giornata di andata del Girone C della Serie C, e con l’8-0 rifilato a Granarolo alla Vis Civitanova, le rossoblù conquistavano la terza vittoria consecutiva (che diventano cinque con le due vittoria di Coppa Italia) e guardavano fiduciose alla successiva partita contro l’Aprilia.

Poi però, prima una positività nel gruppo squadra, poi il blocco del campionato, le ha tenute lontane dal campo di gioco. O meglio, le ha tenute lontane dalla competizione, perché in realtà le ragazze agli ordini di Michelangelo Galasso non hanno mai smesso del tutto di allenarsi, arrivando quindi alla ripresa del campionato in condizioni atletiche sicuramente all’altezza.

Finalmente in campo

Oggi finalmente si torna in campo, presso il centro sportivo di Maria di Adrena, contro l’Aprilia Racing dove la formazione laziale ha conseguito la vittoria che le ha portato i tre punti che attualmente ha in classifica, visto che nelle due trasferte disputate ha subito due sconfitte. Il Bologna deve cercare la vittoria, perché con i tre punti in palio ad Aprila potrebbe agganciare Arezzo e Filecchio in prima posizione, mantenendo per altro l’invidiabile ruolino di sole vittorie.

Non sarà facile. Sia perché le rivali vorranno dire la loro, sia perché il rientro dopo l’ennesimo stop causa crisi sanitaria, non permette di fare pronostici. In più al Bologna mancherà Alice Magnusson, che in quattro gare disputate tra Campionato e Coppa ha realizzato sei reti, un’assenza che quindi potrebbe pesare.

Ma la banda rossoblù ha il morale alto e tanta voglia, come dimostrano le parole di Saron Filippini, che oltre ad essere parte della rosa è anche una dipendente per la segreteria del Settore Giovanile del Bologna, che ha dichiarato: «Partiamo per Aprilia con la voglia di affrontare un’avversaria, dopo questo periodo di lavoro sfruttato al meglio dallo staff per preparare la squadra. Sicuramente vorremmo continuare il trend positivo di partite con cui avevamo iniziato la stagione: per questo, la dirigenza e il nostro allenatore, in questi giorni, ci hanno sempre motivato e seguito; secondo me, abbiamo lavorato molto bene, probabilmente ci ha spronato anche il fatto di sapere già da dicembre la prima data della ripresa del campionato».

Non ci resta che aspettare e vedere il verdetto del campo, facendo un “in bocca al lupo” alle ragazze rossoblù.

Ultima modifica il Domenica, 17 Gennaio 2021 08:20
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.