Matthijs de Ligt Matthijs de Ligt fonte immagine: Twitter ufficiale Juventus

Radio Continassa - La Juventus recupera de Ligt: era positivo al covid dall'8 gennaio

Scritto da  Gen 23, 2021

La notizia dell’ultima ora che giunge da Torino era attesa da diversi giorni. Infatti, dopo Juan Cuadrado guarito dal covid immediatamente prima della finale di Supercoppa, è arrivato il turno di Matthijs de Ligt.

La novità giunge direttamente dal comunicato ufficiale della Juventus, che fa sapere che il calciatore olandese è guarito. L’ex Ajax tra ieri e oggi ha eseguito il doppio tampone, con risultato negativo, e poi le visite di idoneità sportiva necessarie al rientro all’attività agonistica dopo la guarigione dal virus.
De Ligt era risultato positivo lo scorso 8 dicembre, nei giorni successivi alla partita col Milan, dopo 15 giorni rieccolo abile e arruolabile proprio nell’imminenza della sfida di domani alle 12.30 col Bologna.
Il calciatore infatti, secondo quanto comunicato dalla società, si è unito nella serata di oggi al ritiro prepartita del resto della squadra nel J-Hotel e sarà tra i convocati della sfida di domani.

Un rientro importante della Juventus che proprio domani dovrà fare probabilmente a meno dell’ancora acciaccato Demiral. Non è dunque da escludere che il difensore classe ’99 possa anche partire da titolare, visto quando già accaduto con Cuadrado, e visto che Giorgio Chiellini ha comunque una autonomia fisica limitata.

Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.