Riccardo Orsolini Riccardo Orsolini Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblù

Corriere di Bologna – Bologna, il problema è in attacco: nel girone d’andata 6 gare su 19 senza goal

Scritto da  Gianluca Ciuffi Gen 26, 2021

 

Uno dei motivi per cui la dirigenza rossoblù è ancora alla ricerca di un centravanti è dato dal fatto che, nelle prime 19 gare di campionato, soltanto 10 goal sono arrivati dagli attaccanti con Barrow e Orsolini capocannonieri a quota 3. Su 24 reti totali realizzate finora, il reparto offensivo ha contribuito quindi appena per un terzo: un bottino misero. L’altro problema, come ha fatto notare anche Mihajlovic nel post-partita di Torino “Il Bologna è bello ma non balla”, è che si crea tanto e si segna poco. Contro la Juventus solo 3 tiri nello specchio contro i 12 della formazione di Pirlo (con una media di expected goals di 0,43 contro i 3,52 dei bianconeri). Un dato preoccupante per i felsinei, soprattutto se si vanno a considerare i tocchi di palla in zona d’attacco: 173 per la Juve, 149 per il Bologna. Differenza minima, come confermano anche i tocchi dentro l’area degli uomini di Mihajlovic: 33 (contro i 28 della Juve). La differenza però sta tutta nello sfruttare ciò che si è costruito e, con soli 5 tocchi di palla in più i bianconeri hanno tirato ben 10 volte nello specchio da dentro l’area contro i soli 2 del Bologna. Il dato è ancora più allarmante se si vanno a guardare altre statistiche: i rossoblù hanno infatti chiuso il girone d’andata con ben 6 partite senza goal. Bisognerà invertire subito la tendenza visto che sabato al Dall’Ara arriva il Milan. I rossoneri sono impegnati stasera nel match di Coppa Italia contro l’Inter mentre Mihajlovic dovrà sicuramente fare a meno di Medel e Mbaye, tornato ieri ai box per una contusione al ginocchio.

Fonte: Corriere di Bologna – Alessandro Mossini

Ultima modifica il Martedì, 26 Gennaio 2021 10:24