Mitchell Dijks Mitchell Dijks Damiano Fiorentini - 1000cuorirossoblu

Corriere di Bologna - Recuperato Dijks, Mihajlovic perde Tomiyasu

Scritto da  Feb 26, 2021

Buone notizie arrivano dall’infermeria rossoblù per Sinisa Mihajlovic; nella giornata di ieri Mitchell Dijks è tornato ad allenarsi con i compagni dopo l’infortunio che lo aveva lasciato a casa dalla partita contro il Sassuolo. Quindi l’olandese sembra che sabato riprenderà il suo posto sulla corsia di sinistra, colpevole anche la defezione di Hickey squalificato. Le alternative sono poche, anche perchè è costretto a fermarsi, per la prima volta da inizio campionato, Takehiro Tomiyasu, a causa di un infortunio muscolare. Come scrive Alessandro Mossini, non sembra possibile il suo recupero per la partita contro la Lazioi, specie vista la settimana che vedrà il Bologna impegnato in tre partite, dato il turno infrasettimanale (importantissimo contro il Cagliari, tra l’altro).

Per quanto riguarda gli undici titolari, le indiscrezioni confermano i soliti dubbi di formazione: la difesa oltre a De Silvestri che sostituirà Tomiyasu sarà la stessa delle ultime partite con Danilo e Soumaoro (insostituibile); torna dal primo minuto Schouten con affianco uno tra Svanberg e Dominguez; sulla trequarti giocheranno Sansone e Soriano, mentre a destra l'allenatore ha il dubbio tra Skov Olsen e Orsolini, con il danese leggermente in vantaggio; davanti riproposto, ancora una volta, Musa Barrow.

Parlando di vicende extra-campo ieri il Bologna ha ospitato Daniele De Rossi per assistere all’allenamento; l’ex centrocampista della Roma e della Nazionale si sta formando come allenatore.

Notizia improvvisa, invece, proviene da oltreoceano, dove il manager del Club de Foot Montreal, Thierry Henry, si è dimesso dalla sua carica per motivi familiari. A monte della sua decisione c’è il suo desiderio di stare vicino alla famiglia in questo periodo di pandemia.

Fonte: il Corriere di Bologna, articolo di Alessandro Mossini

Ultima modifica il Venerdì, 26 Febbraio 2021 08:08
Marco Ugolini

Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Bologna. Appassionato soprattutto di calcio ma anche di tutti gli altri sport di squadra. Da sempre grande tifoso Rossoblu.