Mihajlovic: “Come a Genova: si costruisce ma niente gol”

Scritto da  Mar 03, 2021

Sinisa Mihajlovic ha commentato così il match contro il Cagliari: “Hanno fatto gol nell'unico modo in cui potevano far gol, ovvero su cross, era una partita da pareggio. Siamo stati troppo poco cattivi, era una partita da 0-0. Non hanno vinto loro, abbiamo perso noi. C'era poca fame, poca cattiveria. Mi aspettavo molto di più dagli attaccanti. È la stessa partita di Genova: costruisci bene, ma non siamo mai riusciti ad andare vicini al gol. Là hai perso 2-0, qui 1-0 senza subire nulla ma senza creare nulla. Se una volta facciamo un passo avanti e uno indietro... Barrow deve giocar là: qua si guardano solo i risultati, non solo lui ha fatto un passo indietro. Tutta la squadra lo ha fatto. Serve più fame e rischiare di più, siamo rimasti a giochicchiare senza essere pericolosi. Antov? Ha fatto quello che doveva fare. È stato poco impegnato, quello che ha fatto lo ha fatto bene tranne sul gol, perché doveva essere lui su Rugani. Non ricordo una decisione del Var a nostro favore da inizio campionato, se il tocco di mano fosse successo dall'altra parte sarebbe stato rigore ed espulsione. Sono sempre le solite storie, c'è poco da dire.”