Primavera - Domani sul campo del Cagliari. Fischio d'inizio ore 14 Sabrina Lelli - 1000cuorirossoblù

Primavera - Domani sul campo del Cagliari. Fischio d'inizio ore 14

Scritto da  Apr 02, 2021

Torna in campo il Bologna, dopo la sosta che aveva interrotto anche il Primavera 1. I ragazzi di Zauri domani voleranno a Cagliari, per disputare la 2^ giornata di ritorno; una sfida ostica, tra due squadre che - pur trovandosi a pochi punti di distanza - vivono due momenti opposti.

I felsinei, come noto, si trovano nel mezzo di una vera e propria crisi: l'ultimo successo risale all'ormai lontano 9 febbraio, con il 3-0 rifilato al Milan; poi, una striscia negativa di 8 partite, caratterizzata da 3 pareggi e ben 5 sconfitte. Con soli 3 punti conquistati nell'ultimo mese e mezzo, i rossoblù sono passati dalla lotta playoff alla lotta retrocessione, scendendo fino all'attuale 13esimo posto in classifica (zona playout). Ma la speranza è l'ultima a morire e - considerati i soli 6 punti di distacco dalla zona playoff - non è da escludere che la banda di Zauri riesca a recuperare una stagione che era iniziata con i migliori auspici.

Diverso il discorso per il Cagliari, 11esimo a quota 21 punti. A dimostrazione degli opposti periodi di forma delle due compagini, nelle ultime 8 uscite i sardi hanno collezionato 12 punti (3 vittorie, 3 pareggi, 2 sconfitte), mietendo vittime illustre quali Juventus e Spal (rispettivamente 4^ e 5^ forza del campionato). Tra i principali punti di forza di questa squadra c'è sicuramente Gianluca Contini, vice-capocannoniere del torneo con 10 gol; servirà una grande prestazione difensiva per poter neutralizzare la sua vena realizzativa. 

All'andata finì 2-2, con la doppietta di Ruffo Luci (ancora out per infortunio) e le reti di Desogus e Contini. Tuttavia, esattamente due mesi fa, fu proprio la formazione di Agostini ad eliminare il Bologna agli ottavi di Coppa Italia. Per Rabbi&Co dunque, quella di domani non rappresenta soltanto l'occasione di rialzare la testa dopo un periodo negativo, ma anche la possibilità di riscattare quella bruciante sconfitta. La partita si disputerà al Centro Sportivo Asseminello, con fischio d'inizio previsto per le 14. Sportitalia la trasmetterà in differita alle 19. Forza regaz!

Francesco Bianchi

Francesco Bianchi nasce nel dicembre 1999 e si ammala di calcio. Divide la sua vita tra Rimini, città natale, e Bologna, città in cui frequenta la facoltà di giurisprudenza. Quando non perde tempo scrive.