Il Resto del Carlino - Tomiyasu rischia uno stop di due settimane crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblu

Il Resto del Carlino - Tomiyasu rischia uno stop di due settimane

Scritto da  Apr 06, 2021

Skorupski al momento è ancora in isolamento in Polonia, e attende di sapere se è guarito dal Covid; mentre Soriano è in attesa del tampone per capire se è rimasto coinvolto nel focolaio creatosi in Nazionale.

Negli azzurri, gli ultimi positivi sono spuntati fuori ieri: Florenzi, Sirigu, Grifo e Cragno, per un totale di 15 contagiati.
Ad ogni modo, Soriano prima del match contro i nerazzurri era ancora negativo.
Come riporta Massimo Vitali nell'edizione odierna de Il Resto del Carlino, oggi ci sarà un nuovo giro di tamponi.
Per quanto riguarda il portiere, invece, Skorupski ieri si è sottoposto a un nuovo tampone, e se dovesse essere negativo, ecco che ci potrebbe essere la speranza di vederlo con la Roma.

Dall'altra parte, Medel e Tomiyasu saranno sottoposti a degli accertamenti, per capire l'entità dei loro rispettivi infortuni. Entrambi hanno riscontrato un problema al polpaccio.
Risultato: Bologna di nuovo in emergenza in vista di Roma. Non tanto per la formazione iniziale, quanto per le alternative.
Per Tomiyasu si teme uno stop di 2/3 settimane, potrebbe aver rimediato infatti uno stiramento al soleo, motivo per cui il giapponese rischia di saltare Roma, Spezia, Torino e Atalanta.

(Fonte: Il Resto del Carlino - Massimo Vitali)

 

Deborah Carboni

Aspirante giornalista sportiva con il Bologna nel cuore. Studentessa di Scienze della Comunicazione.