Vigiani: "Chiedo ai miei ragazzi di essere coraggiosi. Urbanski? Ha grandi qualità, si è inserito benissimo nel gruppo"

Scritto da  Apr 07, 2021

Riportiamo le dichiarazioni dell'allenatore dell'Under 17 del Bologna, Luca Vigiani, intervenuto ai microfoni di BfcTv:

Domenica comincerà il campionato dell'Under 17 con il Sassuolo, un po' di ossigeno per voi dello staff e per i vostri ragazzi

"Era importante poter ripartire anche in campionato dopo questi test match che sono comunque risultati importanti. Domenica ricomincia il campionato, siamo curiosi di ripartire".

Questa squadra aveva chiuso la stagione 2019-20 con 11 vittorie nelle ultime 12 partite nell'Under 16 con Dennis Biavati, quanta qualità c'è in questo gruppo? 

"È un gruppo valido, non è mai facile portare a casa 11 vittorie consecutive. Ogni anno che passa è sempre più difficile, non tutti i ragazzi hanno una crescita omogenea, magari qualcuno è più avanti degli altri e viceversa. Con il lavoro capiremo dove poter arrivare".

Dopo l'interruzione del campionato avete giocato 7 test match, 3 vittorie, 3 sconfitte e 1 pareggio. Il tuo bilancio?

"Molto positivo, li ho visti crescere. Le partite fanno capire lo step mentale dei ragazzi, al di là degli aspetti tecnico-tattici. La mentalità te la crei andando a giocare con avversari diversi e di livello".

Tra i ragazzi hai avuto Kacper Urbanski, qual è il tuo giudizio su di lui?

"È un ragazzo davvero interessante, ha delle belle qualità e sta bene in questo gruppo. Qualitativamente è un gruppo molto avanti e lui è riuscito ad inserirsi molto bene perché ha qualità molto importanti". 

Tra i ragazzi ci sono anche dei 2005 come Crociati, Ofoasi, De Marco e Tito Gasperini, portiere classe 2006. Anche dalle altre categorie ci sono ragazzi interessanti

"Va dato merito alla società del lavoro che è stato fatto e che viene fatto tutt'ora sui ragazzi. Ci sono alcuni che, nonostante la categoria superiore, dimostrano di poterci stare e di avere qualità importanti per proseguire in maniera positiva il proprio percorso". 

Sassuolo, Reggiana, Parma e Spezia saranno le avversarie del girone 5. Che partite ti aspetti?

"Le partite sono tutte difficili, chiedo sempre ai miei ragazzi di giocare a calcio e di essere coraggiosi. Questa squadra ha qualità per costruire e creare occasioni da gol". 

 

Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.