Il Bologna crea, la Roma segna: all'Olimpico finisce 1-0 crediti immagine: bolognafc.it

Il Bologna crea, la Roma segna: all'Olimpico finisce 1-0

Scritto da  Riccardo Austini Apr 11, 2021

La Roma gioca in modo distratto visto che sembra pensar già alla gara di ritorno di Europa League contro l’Ajax, dove si giocherà il passaggio alle semifinali. Il Bologna allora ne approfitta e prova a mangiarsi il lupo, creando diversi attacchi nell’area di rigore dei giallorossi. Dopo 10 minuti, infatti, Svanberg riceve un bel traversone dentro l’area e calciando prova a portare in vantaggio i suoi, anche se la sua conclusione termina a lato di poco. Sempre 10 minuti più tardi, il suo compagno Soriano va ancor più vicino alla rete del momentaneo vantaggio. Sugli sviluppi di un corner, il centrocampista si crea lo spazio necessario per tirare e impegna l’ex di giornata Mirante, che para la conclusione e devia in angolo. Solo Bologna nel primo tempo e sul continuo dell’azione Danilo sfiora il gol, perché il difensore riceve il passaggio che gli permette di tirare da fuori area, ma la palla esce ancora di nulla. Roma disattenta e mai entrata in partita nella prima frazione di gioco. I capitolini decidono di giocare dal penultimo minuto del primo tempo, sfruttando un errore della difesa felsinea con un passaggio arretrato. Borja Mayoral è più veloce di tutti, prende il pallone, supera Skorupski e appoggia in rete. Il primo tempo termina 1-0, più Bologna e poca Roma, vantaggio onestamente immeritato, ma non si possono commettere errori così grossolani.

Nella ripresa i padroni di casa cambiano atteggiamento, giocando in maniera nettamente più agguerrita. L’ex Diawara sfiora il raddoppio provando un’incursione in area, perché la difesa felsinea è troppo morbida, così come anche il tiro del ghanese, abbastanza debole e di fatti non impensierisce Skorupski. La Roma mette completamente la testa fuori dal guscio, mentre il Bologna è meno brillante rispetto a quello visto nella frazione precedente. I rossoblù non esprimono quasi più il gioco spumeggiante visto in precedenza, mentre i giallorossi superano i rispettivi avversari con il numero dei tiri nello specchio della porta.
Termina la gara col punteggio finale di 1-0 per i giallorossi. Nel primo tempo più Bologna, mentre nella seconda frazione ha prevalso la Roma, con un gol partita caratterizzato da un episodio: una disattenzione difensiva.

Ultima modifica il Domenica, 11 Aprile 2021 20:32