Stadio Renato Dall'Ara Stadio Renato Dall'Ara fonte immagine: Lele Carl Malaguti/1000cuorirossoblù

Il Governo riapre gli stadi: dal 1° maggio impianti aperti al pubblico in zona gialla

Scritto da  Apr 16, 2021

Gli stadi potrebbero riaprire. Potrebbe non essere solo l’Olimpico in occasione degli Europei ad avere nuovamente il pubblico sugli spalti, ma l’intero territorio italiano dal prossimo 1° maggio potrebbe avere la possibilità di riabbracciare i tifosi nei propri impianti al pubblico in occasione delle partite di calcio, ma non solo. L'ipotesi al vaglio del Governo è un’apertura condizionata sia dalla zona di appartenenza dello stadio. Infatti, potranno comunque al pubblico solo gli impianti in zona gialla.

RIAPERTURA RISTRETTA – Si tratta ancora di indiscrezioni su una riapertura strettissima, infatti sugli spalti sarebbero presenti appena mille persone, a differenza dell’Olimpico per cui si parla del 25% della capienza totale.
Una misura che ricalcherebbe quella dell’avvio del campionato quando prima dell’esplosione della seconda ondata per le primissime partite della stagione, sugli spalti degli stadi italiani, 1000 persone avevano avuto la possibilità di tornare ad assistere ad un match dal vivo.

ANCHE AL CHIUSO – Non solo gli stadi, ci sarà la possibilità, sempre in zona gialla, di riaprire al pubblico anche i principali eventi sportivi riconosciuti dal CONI, in impianti al chiuso. Qui la riapertura sarà ancora più ristretta, a 500 spettatori.

LA FRENATA DEL MINISTERO - Il Ministero comunque frena sulle indiscrezioni trapelate in merito a questa riapertura. In serata è stato il Sottosegretario alla Salute, Andrea Costa a rilasciare una dichiarazione che frena su questa possibilità, ma non la esclude: "Ancora non c'è nulla di ufficiale, ne ho parlato poco fa con il Ministro. La posizione non è stata presa dal governo e non so come siano uscite le notizie. Se sarà possibile saremo contenti di poterlo fare. Stavamo ragionando sulle ultime due partite di campionato. Gli Europei si giocheranno in Italia con il pubblico e spero che ci sia anche in finale di Coppa Italia".

Si tratta comunque di un passo avanti molto importante rispetto alle chiusure totali degli scorsi mesi. Lo sport torna a respirare.

Ultima modifica il Sabato, 17 Aprile 2021 00:06
Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.