Corriere di Bologna - Si svuota l'infermeria: l'undici titolare per contrastare la fisicità dell'Udinese Damiano Fiorentini, 1000cuorirossoblu

Corriere di Bologna - Si svuota l'infermeria: l'undici titolare per contrastare la fisicità dell'Udinese

Scritto da  Diego Fiacco Mag 07, 2021

Il Bologna guarda alla sfida di domani alle 15 alla Dacia Arena di Udine con ottimismo: sono recuperati infatti anche Dijks e Sansone, mentre rimangono fuori solamente Medel e Santander, oltre a Hickey e Dominguez che hanno chiuso anzitempo la loro stagione. La formazione che schiererà Sinisa Mihajlovic contro l'ex Luca Gotti sembra quindi già pronta: torna Dijks a sinistra, utile soprattutto per limitare la fisicità della Udinese mentre siederà in panchina Sansone; a centrocampo torna la coppia Svanberg-Schouten, mentre per la trequarti Soriano è in pole su Vignato, mattatore contro la Fiorentina ma che potrebbe soffrire la fisicità del centrocampo friulano. In avanti ancora l'eterno Palacio, supportato sulle fasce da Barrow, a sinistra, e da uno fra Skov Olsen e Orsolini a destra, con il norvegese favorito che dovrà avere un occhio di riguardo per Stryger Larsen.

Attenzione alle ammonizioni: sono infatti sei i giocatori che rischiano di saltare la successiva sfida casalinga contro il Genoa. Oltre ai trequartisti Soriano e Vignato, rischia soprattutto la difesa con Tomiyasu, Soumaoro, Dijks e De Silvestri.

Fonte: Alessandro Mossini, Corriere di Bologna

Ultima modifica il Venerdì, 07 Maggio 2021 10:14