Primavera - Oggi in casa contro la Juve. Fischio d'inizio ore 17 Bianca Costantini - 1000cuorirossoblù

Primavera - Oggi in casa contro la Juve. Fischio d'inizio ore 17

Scritto da  Mag 26, 2021

Sfida stimolante quanto importante quella di oggi per il Bologna Primavera, che al Centro Tecnico "Niccolò Galli" di Casteldebole ospiterà la Juventus. Una partita, quella valida per la 25^ giornata del campionato Primavera 1, che non sarà priva di insidie e difficoltà: in primis per la forza dell'avversario, capace nel corso della stagione di racimolare quasi venti punti in più dei rossoblù; poi per le tante assenze che in settimana hanno colpito l'ambiente Bologna, tra le quali si possono ricordare quelle di Zauri, Perez, Vergani (Covid) e Ruffo Luci (squalifica).

I bianconeri, allenati da Andrea Bonatti, occupano attualmente la terza posizione a quota 44 punti, a sole due lunghezze dalla vetta. Per meglio comprendere lo stato di forma della formazione piemontese, basterà evidenziare che l'ultima sconfitta risale al lontano 13 marzo (3-0 contro il Cagliari): da quel giorno, di nove gare disputate ne sono state vinte 5 e pareggiate 4. Vera e propria stella della squadra è Cosimo Marco Da Graca, capocannoniere del torneo con ben 15 gol segnati in sole 17 partite.

All'andata fu proprio l'attaccante palermitano a rimontare i rossoblù con una doppietta, fissando il risultato finale sul 2-2. Ai ragazzi di Zauri (oggi sostituito da Magnani) sarà certamente rimasta negli occhi quella vittoria sfumata negli ultimi minuti e vorranno vendicarla, anche e soprattutto per smuovere la classifica. Il fischio d'inizio è previsto per le ore 17: noi di 1000cuorirossoblù saremo pronti a raccontarvi tutte le emozioni del match, attraverso la consueta live testuale presente sul nostro sito. Come sempre, un unico grido: forza regaz!

Francesco Bianchi

Francesco Bianchi nasce nel dicembre 1999 e si ammala di calcio. Divide la sua vita tra Rimini, città natale, e Bologna, città in cui frequenta la facoltà di giurisprudenza. Quando non perde tempo scrive.