Calciomercato - L'Atalanta propone Kovalenko per Tomiyasu

Scritto da  Giu 26, 2021

L'interesse dell'Atalanta per Takehiro Tomiyasu è già stato ampiamente dichiarato. Gli orobici stanno provando da settimane a convincere i dirigenti rossoblù. Tuttavia, le offerte del club di Percassi non hanno mai raggiunto la richiesta del Bologna. Se Bigon e Sabatini chiedono circa 20/25 milioni di euro, le offerte che sono giunte a Casteldebole non hanno mai raggiunto neanche i 20.

Ecco allora che i bergamaschi cercano un approccio alternativo per riuscire ad incontrare le richieste rossoblù: con le contropartite. Il nome più caldo del momento, come riporta Alessandro Mossini l'edizione di oggi del Corriere di Bologna, è quello di Viktor Kovalenko (qui la sua scheda), trequartista ucraino arrivato a Bergamo a gennaio dallo Shaktar Donetsk. Il classe '96 è stata poco utilizzato da Gasperini, nei 6 mesi passati a Bergamo. Questo però è anche da ricondurre al momento dell'Atalanta, che dava poco spazio per l'inserimento di nuovi giocatori. Il rapporto però tra club e giocatore è ottimo, da considerare c'è anche il fatto che il ragazzo abbia lo stesso agente di Malinovskyi, uno dei perni dell'Atalanta dell'ultimo anno. 

Tomiyasu rimane uno degli obiettivi principali del club neroazzurro, la sensazione è che la trattativa andrà avanti ancora per un po' e ci accompagnerà in questa estate di calciomercato.

 

Fonte: Corriere di Bologna

Ultima modifica il Sabato, 26 Giugno 2021 13:22
Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.