Calciomercato - Bologna, interessamento per Estevez. Serie A, il Milan a caccia di un trequartista. Dall'estero pronta l'asta per Jeremy Doku

Scritto da  Lug 04, 2021

BOLOGNA - La squadra di mister Mihajlovic sta compiendo gli ultimi preparativi in vista del ritiro di Pinzolo: oggi giornata di riposo e domani ultimo allenamento, con i giocatori che si ritroveranno mercoledì 14 luglio per la partenza verso il Trentino. Sistemati temporaneamente difesa e attacco con l'arrivo di Bonifazi e Van Hooijdonk, il Bologna ha adesso tutto il tempo per pianificare i prossimi colpi. Per quanto riguarda il centrocampo, secondo il Corriere di Bologna, i rossoblu avrebbero chiesto informazioni per Nahuel Estevez, centrocampista classe 1995 di proprietà dell'Estudiantes La Plata che ha disputato l'ultima stagione con la maglia dello Spezia. I liguri non hanno riscattato l'argentino a fine stagione e ora il Bologna ci vuole provare: 2 milioni la cifra fissata dal club argentino per l'acquisto. Inoltre, sempre a centrocampo, resta da definire la posizione di Gary Medel, eliminato con il suo Cile dal Brasile di Neymar in Copa America, che è atteso nelle prossime settimane a Casteldebole. 

Continua il pressing del Tottenham su Takeiro Tomiyasu: in Inghilterra si parla già di un accordo raggiunto fra gli Spurs e il difensore giapponese, ma il Bologna continua ad aspettare l'offerta di almeno 20 milioni che può far partire la trattativa. In tal caso, il Bologna avrebbe già pronti alcuni nomi per sostituirlo: su tutti, piacciono Gabriele Zappa del Cagliari e Bartosz Bereszynski della Sampdoria. Se per il giovane terzino del Cagliari i sardi chiedono fra i 7 e gli 8 milioni di euro, per Bereszynski si può chiudere anche a 5/6 milioni, data la scadenza del contratto del polacco nel 2023. Attenzione anche all'altra fascia difensiva perché, secondo Gianluca Di Marzio, la Roma avrebbe fatto un sondaggio per Mitchell Dijks per andare a sostituire l'infortunato Leonardo Spinazzola. Dall'altra sponda del Tevere, la Lazio continua a corteggiare Riccardo Orsolini: ancora nessuna offerta ufficiale, ma a Maurizio Sarri piace molto l'esterno offensivo marchigiano. Il Bologna, in ogni caso, non vuole svendere nessun giocatore e per Orsolini chiede come minimo 15 milioni di euro, la stessa cifra che il club rossoblu ha pagato alla Juventus 2 anni fa per il suo acquisto. Infine, sempre per quanto riguarda il mercato in uscita, c'è stato un sondaggio del Paok Salonicco per Stefano Denswil, rientrato al Bologna dopo il prestito al Club Bruges: 2 milioni la cifra richiesta al club greco, che per ora sembra aver fatto un passo indietro in attesa di poter riprendere la trattativa più avanti. 

SERIE A - Il Milan è alla ricerca di un trequartista che vada a sostituire Hakan Calhanoglu, passato ai cugini dell'Inter. Il nome più caldo in questi giorni è quello di Dusan Tadic, giocatore dell'Ajax. Gli ostacoli però sono molti, in primis perché il Milan vorrebbe chiudere l'affare a basso costo data anche l'età di Tadic, che farà 33 anni a Novembre, e poi perché l'Ajax, stando alle parole del suo Ds Marc Overmars, non ha nessuna intenzione di cedere il calciatore serbo. Altre piste per il Milan possono essere Isco, in uscita dal Real Madrid, e Mikkel Damsgaard, per cui la Sampdoria però chiede almeno 30 milioni senza alcuna contropartita. Intanto, però, il Milan ha ricevuto una prima offerta per Jens Petter Hauge da parte dell'Eintracht Francoforte: una cifra sui 7/8 milioni che per ora il Milan ha rispedito al mittente, in quanto vorrebbe un offerta maggiore per lasciar partire subito l'esterno norvegese. 

La Roma di Josè Mourinho deve fare ora i conti con l'infortunio di Spinazzola: molti i nomi sulla lista, a partire da Emerson Palmieri e Marcos Alonso del Chelsea. 15 milioni è la richiesta per il terzino della Nazionale Italiana, su cui è però molto forte la concorrenza del Napoli, mentre per lo spagnolo il Chelsea chiede 12 milioni. Altri nomi che interessano alla Roma sono Dijks, come detto, e Federico Dimarco, tornato all'Inter che vorrebbe provare a trattenerlo, ma che comunque lo valuta almeno 10 milioni. Intanto è ufficiale la cessione di Cengiz Under al Marsiglia, che passa ai francesi in prestito con obbligo di riscatto fissato a 8,4 milioni, oltre ad una quota del 20% sulla futura rivendita del calciatore turco. Marsiglia che continua a guardare in Italia e punta il Cholito Simeone, in uscita dal Cagliari. 

Si è già messo al lavoro Luciano Spalletti, che nei giorni scorsi è stato presentato ai tifosi del Napoli. Il primo obiettivo degli azzurri è sicuramente un terzino sinistro, dato che Hysaj è prossimo a firmare con la Lazio e per Mario Rui si sta muovendo il Galatasaray. E il primo nome per mister Spalletti è Emerson Palmieri, terzino sinistro del Chelsea che l'allenatore di Certaldo ha già allenato nella sua ultima esperienza con la Roma. I due hanno parlato nei giorni scorsi e sembrano aver trovato già un accordo verbale, con il terzino della nazionale che ha voglia di tornare in Italia, e per di più dall'allenatore che lo ha fatto esordire. Ma non solo difesa perché il Napoli guarda anche al centrocampo: piace infatti Florian Grillitsch dell'Hoffenheim, centrocampista austriaco che ha ben figurato nell'ottavo di finale contro gli azzurri ad Euro2020. Il cartellino del giocatore si aggira sui 10 milioni, dato che non ha rinnovato con il club tedesco, e lo stesso Grillitsch pare interessato dall'idea di giocare nel campionato italiano. 

Infine, lo Spezia potrebbe aver trovato il suo nuovo allenatore: è Thiago Motta, che in Serie A ha già allenato il Genoa, il quale sarebbe il profilo ideale per la piazza ligure che vuole dare continuità a quanto di buono fatto nella passata stagione. Inoltre sono da registrare le offerte del Genoa per Juraj Kucka e della Fiorentina per Stefano Sensi, entrambe rispedite al mittente. 

ESTERO - Tutti pazzi per Jeremy Doku: il 19enne belga è stato fra i migliori dei suoi nel quarto di finale contro l'Italia ed è prevedibile che si scatenerà un asta fra i top club per accaparrarsi il gioiellino dello Stade Rennes, che lo valuta almeno sui 50 milioni. Per il giocatore si sono già mosse Liverpool, Chelsea, Manchester City e Arsenal. Intanto, Mario Balotelli potrebbe aver trovato una nuova squadra: è l'Adana Demirspor, neopromossa del campionato turco che, stando alle parole del suo presidente Murat Sancak, sarebbe in una fase di trattativa molto avanzata. 

Ultima modifica il Domenica, 04 Luglio 2021 22:01