La situazione del Calciomercato del Bologna

Scritto da  Ago 01, 2021

Il mercato del Bologna appare oggi ancora in piena evoluzione. Nonostante tra due settimane sia in calendario la prima partita ufficiale in Coppa Italia, i rossoblù sono ancora alla ricerca di ultimare la propria rosa.

Arnautovic è già arrivato, sebbene non si sia potuto allenare col resto del gruppo causa ritardi dello Shanghai, e Theate ormai è in arrivo, visto che i dirigenti del Bologna hanno trovato un accordo sia col club belga che col giocatore. Ma nonostante questi due arrivi, sia l’attacco che la difesa non sono esattamente completi.

L’attacco è ancora sotto la lente d’ingrandimento perché Van Hooijdonk risulta avere potenziale ma parrebbe non aver convinto a pieno Mihajlovic, che lo vorrebbe come terza e non come seconda punta. E così si lavora per trovare un nuovo club a Federico Santander e portare in rossoblù un giocatore che possa essere il vice di Arnautovic, lasciando all’olandese altro tempo per inserirsi e crescere. I nomi che sono girati sui giornali, per questa posizione, sono quelli di Cutrone, Keità Balde e Cabral. Ma fino a quando non vi sarà un’uscita, non vi sarà nemmeno un’entrata.

Per la difesa invece, l’arrivo di Theate completa virtualmente il gruppo, dato che il belga solitamente gioca come centrale, ma si può disimpegnare anche sulla sinistra sia in un 4-3-3 che in un 3-4-1-2. Ma nel caso dovesse partire Tomiyasu, servirebbe un terzino destro. Nel mirino dei dirigenti rossoblù vi sono sempre Zappa e Bereszynski, ma anche in questo caso, solo l’uscita del giapponese sbloccherebbe davvero la situazione. Uscita che è ancora data per probabile, ma con il Tottenham che ha deciso di virare su Romero, la sua destinazione potrebbe diventare Bergamo, se l’Atalanta una volta incassati i soldi del club inglese decidessero di alzare la propria offerta.

Rimane il centrocampo, dove la posizione di Medel non è ancora del tutto chiara. Dopo la partenza di Poli però, la rosa ha perso un interdittore, e se dovesse partire anche il cileno, sarebbe davvero utile andare a inserire un nuovo acquisto anche in quel ruolo. Qualcuno che possa fare della quantità, oltre che della qualità. In pista ci sono sempre i nomi di Berggren dell’Hacken e di Rojas del Crotone.

In poche parole il Bologna si sta guardando attorno, perché la rosa non è considerata ancora del tutto al completo, ma dopo gli arrivi di Arnautovic e Theate, ora è necessario anche trovare una destinazione per i giocatori da sostituire.

Ultima modifica il Domenica, 01 Agosto 2021 08:12
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.