Sinisa Mihajlovic Sinisa Mihajlovic fonte immagine: Damiano Fiorentini / 1000cuorirossoblu.it

Atalanta-Bologna, assenze pesanti per nerazzurri e rossoblù

Scritto da  Ago 27, 2021

Domani Bologna e Atalanta si incontreranno nella seconda giornata di campionato. Per entrambe le squadre sarà una giornata all'insegna delle assenze. Nel Bologna mancheranno Mitchell Dijks, Jerdy Schouten e Roberto Soriano. Nell'Atalanta saranno assenti De Roon, Hateboer e Zapata, alle prese con squalifiche ed infortuni.

ESTERNI – Da una parte mancherà Hateboer sulla stessa fascia per il Bologna mancherà Dijks. I nuovi protagonisti del duello sulla fascia saranno quindi Zappacosta e Hickey. Quello tra l’italiano e lo scozzese sarà un duello meno fisico e più di rapidità, poiché entrambi i giocatori fanno della velocità la loro arma migliore. Hickey troverà la seconda titolarità dall’inizio del campionato dopo quella già collezionata contro la Salernitana, mentre Zappacosta tornerà a vestire la maglia dell’Atalanta dopo le esperienze con Torino, Chelsea e Roma e Genoa. L’esterno ex Avellino è tornato in settimana a Bergamo dove farà il vice Hateboer per i prossimi mesi, mentre l’olandese guarirà dall’infortunio che lo tormenta dalla passata stagione.

CENTROCAMPO – A centrocampo l’Atalanta dovrà fare ameno di De Roon il mediano olandese dovrà scontare ancora tre giornate dopo la squalifica dell’ultima giornata dello scorso campionato. Mancherà dunque il filtro davanti alla difesa bergamasca. Si tratta di un’assenza molto pesante per i neroazzurri che dovranno riadattare Remo Freuler nel ruolo di mediano. Il recupero di Freuler, assente nella scorsa partita, garantirà comunque a Gasperini una maggiore esperienza e conoscenza della fase difensiva bergamasca. La coppia Pessina-Pasalic aveva mostrato difficoltà contro il Torino. Per questo il ritorno dello svizzero sarà sicuramente di grande aiuto per il gioco della Dea.

Il Bologna invece dovrà fare a meno del registra Schouten, metronomo della manovra rossoblù. Un’assenza pesante, che però potrebbe dare occasione a Sinisa Mihajlovic di sperimentare nuove soluzioni come la coppia Dominguez-Svanberg. La contemporanea assenza i Soriano dovrebbe mettere al centro del trio di trequartisti Emanuel Vignato che, rispetto all’italo-tedesco, garantirà un migliore apporto alla manovra dei bolognesi, limitando i difetti causati dall’assenza di Schouten. Ovviamente l’assenza del nuovo capitano rossoblù creerà un importante deficit nella fase di finalizzazione rossoblù. Problema che comunque avrà anche l’Atalanta che a sua volta dovrà rinunciare al suo centroavanti Duvan Zapata.

Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.