Il Resto del Carlino - Ieri sera alcuni disguidi all'ingresso del Dall'Ara crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblu

Il Resto del Carlino - Ieri sera alcuni disguidi all'ingresso del Dall'Ara

Scritto da  Set 14, 2021

Da diverso tempo non si vedeva al Dall'Ara un'affluenza così alta di pubblico. Sarà che l'estate e le vacanze sono ormai terminate, ma fatto sta che ieri sera ci sono stati diversi problemi prima di entrare allo stadio, come riportato nell'edizione odierna de Il Resto del Carlino da Marcello Giordano.

Gli spettatori presenti ieri al Dall'Ara erano in totale 10.218. Merito sicuramente delle belle prestazioni dei rossoblù post eliminazione dalla Coppa Italia, e della grande speranza di una stagione che possa far sognare.
Ad ogni modo, si sono verificate lunghissime code ai tornelli, e questo ha creato un po' di malcontento tra i tifosi. Così si è deciso di velocizzare i controlli poco prima dell'inizio del match, in modo da non dover assistere ad assembramenti.

Probabilmente, dopo gli episodi di ieri sera, qualcosa cambierà.
I cancelli avrebbero dovuto essere aperti due ore prima della partita, ma sono stati spalancati solo un'ora e mezza prima, per via di alcuni problemi (ci sarebbero stati alcuni tifosi del Veneto con la volontà di accedere al Dall'Ara, anche senza permesso).

Insomma, attimi di nervosismo, ma, appunto, solo attimi. Tutto si è risolto nel migliore dei modi una volta che sono stati velocizzati i controlli (anche quelli per la temperatura e per l'esibizione di Green Pass).
La speranza è quella che le cose possano migliorare per la prossima partita casalinga contro il Genoa di martedì 21 settembre (in programma alle 18:30, mentre sabato i rossoblù affronteranno l'Inter a Milano alle 18).

(Fonte: Il Resto del Carlino - Marcello Giordano)

Deborah Carboni

Aspirante giornalista sportiva con il Bologna nel cuore. Studentessa di Scienze della Comunicazione.