Eusebio Di Francesco ieri sera al Dall'Ara Eusebio Di Francesco ieri sera al Dall'Ara Damiano Fiorentini x 1000Cuori Rossoblu

Bologna Fc: i rossoblù mietono vittime, esonerato Di Francesco

Scritto da  Set 14, 2021

Se in casa Bologna la partita di ieri sera contro il Verona ha portato i rossoblù a quota sette punti, confermando il grande entusiasmo che già si respirava nell’ambiente, lo stesso certamente non si può affermare per il Verona. Anzi, la situazione è praticamente opposta. Dopo 3 partite, e altrettante sconfitte, il presidente degli scaligeri, Maurizio Setti, ha scelto di correre ai ripari esonerando l’allenatore Eusebio Di Francesco che neanche 12 ore fa commentava così la sconfitta rimediata alle pendici del Colle della Guardia: “Abbiamo costruito tanto, soprattutto sugli esterni. Sicuramente dobbiamo migliorare nella finalizzazione e nella qualità nell'ultimo passaggio. Adesso ci manca il gol che dà entusiasmo”.

Una scelta precoce, che va a sottolineare ulteriormente, come se ce ne fosse stato bisogno, lo scarso momento di forma dell’allenatore abruzzese. L’ex allenatore di Sassuolo e Roma (con la quale aveva giocato la semifinale di Champions League) non vince una partita di Serie A da oltre 19 giornate, raccogliendo nelle ultime 3 stagioni solo 4 vittorie in 33 partite tra Sampdoria, Cagliari e Verona. Per il futuro della panchina scaligera, si vocifera il possibile avvicendamento di uno tra Maran e Iachini, le cui ultime esperienze sono rispettivamente quelle di Genova (sponda rossoblù) e Firenze, ma il nome più caldo al momento è quello di Igor Tudor, già accostato al Verona nell'estate dopo aver lasciato il ruolo di vice allenatore alla Juventus.

Ultima modifica il Martedì, 14 Settembre 2021 11:18
Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.