Il Resto del Carlino - Fenucci e Saputo al lavoro anche sul fronte stadio crediti immagine: 1000 cuori rossoblu - Valentino Orsini

Il Resto del Carlino - Fenucci e Saputo al lavoro anche sul fronte stadio

Scritto da  Set 29, 2021

Sono giorni importanti in casa Bologna.
Il patron Saputo ha deciso di fermarsi qualche giorno in più sotto le due torri, non solo per affrontare le questioni legate al campo dopo la pesante sconfitta di Empoli, ma anche per parlare del nuovo stadio.

Proprio due giorni fa, infatti, è stata inviata la documentazione integrativa relativa all'antistadio e alla bocciofila, come riportato da Marcello Giordano nell'edizione odierna de Il Resto del Carlino. Una valutazione su questi documenti verrà fatta entro pochi giorni, e, inoltre, il Comune ha già deciso quale società convaliderà il progetto.
Sul fatto che la conferenza dei servizi possa chiudersi entro novembre ci sono sensazioni positive, e in questo modo potrebbe anche iniziare il bando per i lavori.

Tuttavia, il restyling del Dall'Ara non partirà prima dei Mondiali del 2022, che si svolgeranno tra novembre e dicembre in Qatar. Questo perché prima deve essere terminato lo stadio temporaneo, la Fico Arena, che verrà costruito nella zona del Caab.

Nelle ultime ore, Saputo, Fenucci e Merola si sono parlati ed è stato esplicitato il fatto che anche per il nuovo Dall'Ara sarà necessaria la dichiarazione di pubblica utilità del Comune, che però potrebbe arrivare solo a metà novembre.
Questo perché solo tra una settimana si saprà la compagine del Consiglio Comunale, dal momento che le elezioni si terranno questo weekend, e inoltre lo stadio potrebbe non essere la prima priorità nella lista.

Quando sarà terminata la Fico Arena? Non prima di dicembre 2022 o gennaio 2023: ci vorranno, infatti, dai 6 ai 9 mesi per costruirlo.
Al momento, di certo si sa che la conferenza dei servizi si chiuderà entro novembre.
Saputo è deciso a dare una svolta.

(Fonte: Il Resto del Carlino - Marcello Giordano)

Deborah Carboni

Aspirante giornalista sportiva con il Bologna nel cuore. Studentessa di Scienze della Comunicazione.