Nightline - Sinner sfiora l'impresa. Eurolega, vincono Real e Bayern. Sergio Ramos pronto al ritorno il campo.

Scritto da  Nov 18, 2021

ATP FINALS, SINNER SALUTA - Termina con una sconfitta l’avventura di Jannik Sinner alle ATP Finals di Torino. Il tennista trentino vende molto cara la pelle, arrendendosi solo al ultimo tie break, vinto da Daniil Medvedev per 10-8. Partenza choc con Medvedev che porta a casa il primo set 6-0; Sinner però non si abbatte e vince il secondo set 7-5 al tie break, prima dell’ultimo set vinto dal russo ancora una volta al tie break. Medvedev che passa in semifinale così come anche Alexander Zverev, che nel pomeriggio ha avuto la meglio in 2 set sul polacco Hubert Hurkacz per 6-2, 6-4. Fase a gironi che si chiuderà domani con la sfida decisiva per il passaggio turno fra Andrey Rublev e Casper Ruus, mentre in serata il numero uno al mondo Novak Djokovic sfiderà il britannico Cameron Norrie

EUROLEGA, VINCONO REAL MADRID E BAYERN MONACO - Il Real Madrid si prende la vetta dell’Eurolega per una notte: in attesa delle sfide di domani, infatti, gli spagnoli salgono al primo posto in classifica grazie alla vittoria per 79-67 contro lo Stella Rossa. Ottime prestazioni per Walter Tavares e Vincent Poirier, leader di punti con 15 e 14, mentre per i serbi è inutile la bella partita di Austin Hollins, che chiude con 16 punti e 2 rimbalzi. Vince anche il Bayern Monaco di Andrea Trinchieri, trascinato da un fantastico Darrun Hilliard da 20 punti: contro il Panathinaikos finisce 81-78 per i tedeschi, che si avvicinano alle prime otto posizioni valide per i play off. 

NAZIONALE, UN ATTACCANTE IN PIÙ PER MANCINI? - Il doppio confronto con Svizzera e Irlanda del Nord ha messo ancor più di prima in evidenza i problemi del reparto offensivo della Nazionale di Roberto Mancini. Immobile e Belotti non hanno finora soddisfatto le aspettative e si cercano soluzioni in vista del playoff di Marzo in cui gli azzurri si giocheranno l’accesso al Mondiale in Qatar. Intanto, dalla Sardegna il d.s. del Cagliari Stefano Capozucca lancia la sua candidatura per il nuovo centravanti dell’Italia: “Ho parlato con Joao Pedro stamattina e gli ho detto: ‘Il tuo obiettivo è salvare il Cagliari e andare in nazionale. Magari nell’Italia’.”. Come racconta la Gazzetta dello Sport, l’attaccante classe ’92 ha giocato con la selezione Under 17 del Brasile ma non ha mai esordito in nazionale maggiore; inoltre, lui che è in Italia dal 2010, ha ottenuto la cittadinanza italiana nel 2017, grazie al matrimonio con sua moglie Alessandra.

PSG, SERGIO RAMOS PRONTO ALL’ESORDIO - Dopo mesi difficili, fra problemi fisici e voci di un possibile addio già a gennaio, Sergio Ramos è pronto ad esordire con la maglia del Paris Saint German. Secondo la stampa francese, infatti, l’ex capitano del Real Madrid sarebbe pronto a rientrare in campo già nella prossima sfida di campionato contro il Nantes. Arrivato al PSG già con un problema al ginocchio, che ha coinvolto anche la muscolatura circostante, Sergio Ramos ha passato 4 mesi ai box, tornando ad allenarsi solo nei giorni scorsi.