Svanberg: “Peccato per la sconfitta. Ora dobbiamo concentrarci e lavorare”

Scritto da  Nov 21, 2021

Il commento di Mattias Svanberg dopo Bologna-Venezia, terminata 0 a 1 per i lagunari: “Oggi era la mia centesima presenza in maglia rossoblù e quindi una gara speciale per me e avrei voluto vincere ma non ci siamo riusciti. E’ un peccato perchè abbiamo giocato bene ma ci è mancato il gol nonostante abbiamo avuto delle occasioni. E se non segni non vinci. Non so perchè non riusciamo a fare il salto di qualità anche se la sconfitta di oggi è diversa da altre sconfitte dei mesi passati: oggi abbiamo fatto la partita. Ora dobbiamo stare concentrati e lavorare bene in settimana. Io sto bene, il Mister in campo mi dice sempre di essere concentrato costantemente per tutti i novanta minuti e chiedere la palla perchè con la palla sono forte. A Bologna sto bene e sono contento di aver vestito cento volte la maglia rossoblù, un traguardo che meritava una vittoria, ma vinceremo la prossima partita“

Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.